Per il terzo anno consecutivo il Circolo Sportivo Arci La Quercia si aggiudica il Torneo Interprovinciale Uisp Biancafarina Autoscuola Assicurazioni 2016-2017 edizione numero 11. La squadra di Narni si è dimostrata superiore a tutte le altre partecipanti vincendo con merito. Mentre i ragazzi della Quercia hanno fatto della regolarità della conquista dei risultati il loro punto di forza, le altre squadre di volta in volta si sono annullate a vicenda. L’ultima giornata di campionato è stata fatale ai ragazzi del Bar il Chicco d’Oro che con la sconfitta contro il Real Mentepazzi scivolano dal secondo al quarto posto. Approfittano del ko dei ragazzi del Presidente Passagrilli sia l’ASD Sambucetole che si piazza secondo, sia lo stesso Real che si attesta al terzo posto. Il lotto delle squadre più forti lo completa il Fravì Amelia che arriva quinto. Più staccate le altre in ordine di arrivo: AS Capitone, Avigliano Galaxy, Rist. La Cavallerizza, Rist. Montenero e Rist. Amerino.

CLASSIFICA FINALE

1. Circ. Sp. Arci La Quercia 39
2. ASD Sambucetole 35
3. Real Mentepazzi 34
4. Bar il Chicco d’Oro 33
5. Fravì Amelia 32
6. AS Capitone 24
7. Avigliano Galaxy 22
8. Rist. La Cavallerizza 19
9. Rist. Montenero 16
10. Rist. Amerino 4

IL COMMENTO DELL'ORGANIZZATORE

"Nonostante il torneo sia stato caratterizzato da un grande equilibrio - dice l'organizzatore Tonino Ottaviani - su tutte si è contraddistinta la squadra de La Quercia, che ha formato un bel gruppo con dei ragazzi seri e di grande qualità. Se in futuro le altre squadre vorranno competere con lei, si dovranno attrezzare formando squadre con uno zoccolo duro sempre presente che sia da traino per tutto il gruppo. Come si evince dalla classifica finale, le compagini che possono competere con i ragazzi del Presidente Nando Biagetti sono l’ASD Sambucetole, il Real Mentepazzi, il Bar il Chicco d’Oro e la Fravì Amelia. Chi segue il torneo non può non notare come sia l’Avigliano Galaxy che il Rist. La Cavallerizza navighino mestamente nei bassifondi della classifica. Queste sono due squadre che sono state capaci negli ultimi anni di fare la storia del torneo, vincendolo. Mentre per il Ristorante La Cavallerizza è in atto un ricambio generazionale, per i ragazzi di Avigliano il problema è stato di presenza sul campo dei più forti senza nulla togliere ai sempre presenti. Sicuramente per tutte le squadre del torneo il problema più grave da risolvere di partita in partita è riuscire ad avere una presenza più costante dei calciatori. Infatti, il segreto è proprio quello: formare un bel gruppo di ragazzi seri, di qualità e che abbiano piacere di stare insieme, di passare una serata in compagnia praticando lo sport che più ci piace. Spero che il prossimo anno - conclude Ottaviani - le squadre non debbano combattere più con questi problemi e così siano più competitive. Ora finito il torneo si passa alla Coppa"

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
7a di campionato, 25/10/2020
Ternana - Foggia 2 - 0
Eccellenza
1a di campionato, 18/10/2020
Orvietana - Lama 1 - 0
Castel del Piano - Olympia Thyrus 2 - 1
Branca - Narnese 1 - 3