Al fischio finale si è inginocchiato, ha esultato e poi si è presentato in maglia rossoverde in sala stampa, Sandro Pochesci ha festeggiato così la sua prima vittoria in serie B.

"Non guardo ai punti adesso, ma ad essere squadra - attacca così il tecnico della Ternana Unicusano - per ora per diventare una squadra siamo al 60-70%. Complimenti ai ragazzi perché sanno creare e lo fanno con belle giocate".

"E' la vittoria della gente, del nostro pubblico. Questo è l'atteggiamento e l'incitamento dei tifosi che ci aiuta, mettendo soggezione agli avversari. Ho indossato la maglia proprio in onore a loro. Voglio poi dedicare questo bel momento ai miei genitori (Elvira e Luigi n.d.r.) presenti oggi al Liberati".

In campo si è vista una squadra più accorta: "Ho chiesto di recuperare e gestire di più la palla. Nelle altre gare abbiamo sbagliato per troppa frenesia finendo per allungarci. Cosa non mi è piaciuto? Oggi niente, sono stati bravissimi, hanno fatto qualcosa di veramente bello".

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie B
Squadra Pt G
Empoli 85 42
Parma 72 42
Frosinone 72 42
Palermo 71 42
Venezia 67 42
Bari 67 42
Cittadella 66 42
Perugia 60 42
Foggia 58 42
Spezia 53 42
Carpi 52 42
Salernitana 51 42
Cesena 50 42
Cremonese 48 42
Avellino 48 42
Brescia 48 42
Pescara 48 42
Ascoli 46 42
Novara 44 42
V. Entella 44 42
Pro Vercelli 40 42
Ternana 37 42

ULTIME GARE DISPUTATE