Michele Martella, medico della Ternana Unicusano intervenuto ai microfoni di Radio Cusano Campus in merito all'aumento degli infortuni al ginocchio nel calcio ha confermato l'esistenza di un trend negativo: "Gli infortuni al ginocchio nel calcio sono certamente aumentati negli ultimi anni. Tra le cause c'è sicuramente il gioco più intenso e più veloce rispetto al passato. La maggior parte degli infortuni sono spontanei, cioè non causati da contatto con avversario. Spesso tra le cause ci sono anche squilibri dovuti a potenziamenti muscolari troppo intensi che non rispettano le meccaniche di movimento. Contano anche i lunghi viaggi delle squadre, senza tempi di recupero sufficienti. Tutti cercano di lavorare sulla prevenzione sia primaria sia secondaria. I calciatori che si sono rotti il crociato ad una gamba hanno una possibilità su 4 di rompersi anche quello dell'altra gamba. Lavorare sulle capacità di equilibrio fine comporta una riduzione di incidenza di queste lesioni".

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie B
Squadra Pt G
Empoli 85 42
Parma 72 42
Frosinone 72 42
Palermo 71 42
Venezia 67 42
Bari 67 42
Cittadella 66 42
Perugia 60 42
Foggia 58 42
Spezia 53 42
Carpi 52 42
Salernitana 51 42
Cesena 50 42
Cremonese 48 42
Avellino 48 42
Brescia 48 42
Pescara 48 42
Ascoli 46 42
Novara 44 42
V. Entella 44 42
Pro Vercelli 40 42
Ternana 37 42

ULTIME GARE DISPUTATE