Il Tabellino

Sistematica Terni – Bar Scalo 82 Narni 3 – 2 (25-20, 25-18, 27-29, 23-25, 19-17)

Inizia con una vittoria il cammino della Sistematica Terni nel campionato di serie D regionale, che si impone al tie break contro una Bar Scalo 82 Narni coriacea ed esperta dopo due ore e mezzo di gioco.

Dopo una fase iniziale di studio nel primo set, complice anche l’emozione dell’ esordio, la squadra ternana esprime un gioco concreto ed efficace ed acquisisce un margine di vantaggio di cinque punti che poi porterà dietro fino alla conclusione del periodo. Nel secondo set la Sistematica Terni prende fiducia e consapevolezza dei propri mezzi e fa la voce grossa in mezzo al campo: Bordoni e compagne trafiggono ripetutamente in attacco la squadra narnese.

A nulla servono i cambi dell’ allenatrice Corazza nella squadra di casa e la Sistematica raddoppia con un po’ di sufficienza negli scambi finali del set. Sufficienza che viene portata avanti anche nel terzo periodo e che causa molte disattenzioni nel gioco: la ricezione ternana vacilla e Narni ne approfitta, vincendo di margine grazie all’ esperienza delle sue attaccanti di banda. Tutto da rifare per la squadra rosso-verde del dirigente Mirko Almadori che forse risente anche della stanchezza della preparazione e abbassa i suoi standard in tutti i reparti dando vita facile alle narnesi che pareggiano e rimandano il risultato al tie break.

La squadra ternana non ci sta a perdere e punto dopo punto in un quinto set vietato ai deboli di cuore porta a casa la prima vittoria del campionato e due punti utilissimi per la classifica. “La squadra si e’ ringiovanita tantissimo rispetto allo scorso anno e ancora facciamo errori dovuti all’ inesperienza e alla tensione” commenta il coach ternano Matteo Moroni. “Le ragazze sono state bravissime a reagire unite nel quinto set, il gruppo di quest’ anno è molto affiatato e in palestra si riesce a lavorare tanto e con serenità. Alcune ragazze hanno margini di miglioramento elevati ma ancora commettono errori grossolani che solo il gioco può eliminare e partite come queste sono fondamentali per crescere.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE