Sarà un Ternana Unicusano - Pescara Femminile mondiale è proprio il caso di dirlo. Sei nazionali brasiliane, cinque nazionali azzurre in campo e un sold out sugli spalti tutto di fronte alle telecamere di Nuvola 61. Insomma se non è la partita dell’anno poco ci manca, anche solo per il fatto che sicuramente il confronto si ripeterà in qualche finale o semifinale di questa stagione quando l’aria sarà più calda e l’inverno messo alle spalle. Le due pretendenti allo scudetto che a organico pieno propongono il meglio della disciplina femminile al mondo, si scontrano in un primo round bellissimo. Elemento non da tralasciare anche quello per cui si affrontano due squadre che di fatto indossano le uniche due maglie del calcio professionistico. Fere e Delfini in versione rosa. Uno spettacolo che come tante volte nella storia del femminile vedrà come palcoscenico il Pala Di Vittorio, si torna al clima delle finali scudetto nonostante sia appena novembre segno evidente che le Ferelle sono la squadra sempre presente, tra i top team, da quando è nata la serie A femminile.

Mister Shindler potrà contare su tutta la rosa a disposizione, piccolo acciacco solo per Brandolini che sarà valutata in giornata. Disponibili tutte e tre i nuovi acquisti Bianchi, Schmidt e Manieri, tre frecce che sono mezza nazionale verde oro visto che l’altra metà scenderà in campo con la maglia Pescara. Due invece i portieri azzurri in campo: Mascia titolare della porta della nazionale italiana e Vecchione che ormai da tempo sgomita per il ruolo di secondo. Poi in campo tante protagoniste storiche del campionato italiano come Presto, leader indiscusso rossoverde, e Bellucci per il Pescara; oppure le brasiliane “operaie” come Bertè e Bianchi. Insomma ingredienti che messi insieme rendono una partita, la partita. Quella a cui non si può proprio mancare.

Fischio d’inizio ore 17.30, apertura botteghino e cancelli ore 14.30

foto Paliaricci

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
15a di campionato, 18/11/2017
Foggia - Ternana 1 - 1
Eccellenza
11a di campionato, 19/11/2017
Narnese - San Sisto 0 - 0
Castel del Piano - Orvietana 2 - 2
Promozione gir. B
11a di campionato, 19/11/2017
San Venanzo - Viole 2 - 1
Olympia Thyrus - Oratorio SG Bosco 0 - 0
Ducato - Giove 2 - 0
Campitello - Assisi 0 - 1
Atletico Orte - Montefranco 1 - 1