Grande successo per il 3° Open Città di Terni che si è svolto lo scorso fine settimana presso la sala convention del Hotel Garden. Il torneo internazionale di scacchi ha visto la partecipazione di 104 forti giocatori di scacchi provenienti da diversi circoli di Italia.

Ad aggiudicarsi il torneo B come la passata edizione e’ stato Agostinelli Massimo, mentre al secondo posto un buon Corrado Mariani supera di misura il giovane Syed Danish del circolo Diamoci una mossa di Foligno a cui vanno tutti i nostri complimenti per essersi aggiudicato il terzo premio. Nel torneo principale assolo del Maestro Fide Francesco Bentivegna con 5 vittorie su 5 partite, una performance eccezionale. Al secondo posto il Maestro Fide Pierluigi Passerotti che cede solo al vincitore. Terzo classificato il Maestro Fide Nicolò Napoli anche lui ad un passo dal gradino più alto.

La manifestazione come tutti gli anni era legata al concorso pittorico “premio Giampiero Mercuri” che questo anno è stato vinto da Alessandra Mapelli con l’ opera “I miei Scacchi” che ha ricevuto la maggioranza dei voti degli scacchisti partecipanti al torneo. La novità del 2017 è stata la prima edizione del concorso letterario a tema “Scacchi” che ha premiato il mini-racconto presentato dalla scrittrice Sabrina Longari dal titolo “Shah Mat”.

Tra gli eventi collaterali da ricordare la performance di body painting dell’artista ternana Arianna Mostarda che ha strabiliato i presenti decorando le sue modelle tra le scacchiere come regine, una bianca ed una nera. Ad immortalare i momenti salienti della manifestazione era presente il fotografo Alessandro Marsili che ha colto l’espressioni concentrate di tutti gli scacchisti partecipanti ed ha saputo valorizzare l’ottimo lavoro svolto da Arianna. Tra le novità del Terzo Open è da segnalare la performance artistica di Daniel Pisanu che si e’ cimentato nella creazione e costruzione di un fumetto a tema “Scacchi”. Suggestive le immagini che hanno dato vita ad una battaglia tra matite, inchiostri e pennarelli, rigorosamente in bianco e nero.

La compagnia di ballo “The sunny side of the swing” ha aperto la manifestazione del 3° Open Città di Terni con una performance di Lindy Hoppers, ballo degli anni 20 tornato prepotentemente di moda da qualche anno anche in Italia. Un ringraziamento alla giuria del concorso letterario, composta dal Dott. Giorgio Armillei, dal professor Fausto Dominici, dallo scrittore Alessandro Chiometti, la scrittrice Sara Morelli e l’“Orlando Furioso” Francesco Angeli.

Una menzione particolare per lo staff del Garden Hotel che ha contribuito a mantenere elevati gli standard del torneo internazionale di scacchi, e che ha riscosso solo critiche positive da parte degli scacchisti partecipanti al torneo. Ovviamente un ringraziamento a tutti gli Orlandi Furiosi, al Delegato Regionale Egidio Cardinali e a tutti i circoli che hanno rinnovato la fiducia partecipando al 3° Open Città di Terni.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
22a di campionato, 20/1/2018
Empoli - Ternana 2 - 1
Eccellenza
18a di campionato, 21/1/2018
Orvietana - San Sisto 1 - 3
Narnese - Fontanelle Br. 2 - 0
Promozione gir. B
18a di campionato, 21/1/2018
Viole - Montefranco 1 - 1
Todi - Campitello 1 - 0
San Venanzo - N. Gualdo Bastardo 2 - 3
Oratorio SG Bosco - Nestor 0 - 0
Olympia Thyrus - Cascia 2 - 2
Giove - Assisi 0 - 0
Ducato - Atletico Orte 1 - 1