Straordinaria impresa del CLT che espugna il campo di Ferrara vincendo 3 a 2. I gialloblù scendono in campo con Fratini-Puliti in diagonale, schiacciatori Pacciaroni-Campana, centrali Cesaroni-Coccetta libero Buttarini: Ferrara schiera Biondi-Casaro, schiacciatori Bortolato-Ballerio, centrali Bernard-Smanio libero Fontana. Nel primo set Ferrara parte fortissimo portandosi sull’8 a 4 con Bortolato e Casaro in grande spolvero; il CLT prova in tutte le maniere a opporsi soprattutto con Puliti ma i ferraresi sembrano incontenibili, portandosi addirittura in vantaggio per 14 a 7 ma a questo punto succede l'inverosimile: sul 14 a 7 va in battuta Cesaroni che riesce a mettere in difficoltà la ricezione avversaria favorendo il contrattacco gialloblù e un Puliti devastante trascina il CLT sul 15 a 14. Da questo momento in poi si lotta punto su punto e alla fine la spunta la squadra aziendale vincendo il set 26 a 24. Il secondo set inizia e prosegue con estremo equilibrio, ma sul 20 pari Coccetta e compagni danno lo strappo decisivo vincendo il set per 25 a 22. Nel terzo e quarto set il CLT cala fisicamente e il Ferrara ne approfitta aggiudicandosi il terzo set per 25 a 16 e il quarto per 25 a 18. Avvincente il quinto set: parte bene Ferrara che prende subito un buon vantaggio portandosi sul 3 a 0, poi 6 a 3 e cambia campo sull’8 a 6.

A questo punto sale in cattedra Puliti che comincia a martellare da tutte le parti e porta la squadra insieme ai sui compagni a vincere l'incontro chiudendo il set per 15 a 13. Un eccellente lavoro di squadra che ha portato a un risultato fondamentale e che si spera di poter ripetere sabato prossimo, quando al PalaItis, alle 21, arriverà il Fano.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
18a di campionato, 8/12/2017
Ternana - Parma 1 - 1
Eccellenza
14a di campionato, 10/12/2017
Vol. Spoleto - Narnese 1 - 2
Bastia - Orvietana 1 - 1
Promozione gir. B
14a di campionato, 10/12/2017
N. Gualdo Bastardo - Atletico Orte 5 - 1
Montefranco - Ducato 0 - 1
Giove - Oratorio SG Bosco 4 - 2
Clitunno - Olympia Thyrus 1 - 1
Cascia - Campitello 4 - 2
Assisi - San Venanzo 2 - 1