Nello scorso fine settimana si è concluso a Roma il CAMPIONATO NAZIONALE ACSI KARATE 2017, che ha visto la partecipazione di numerosissimi atleti provenienti da tutta Italia.

Gli atleti della Scuola "Karate Tradizionale Terni", diretta dal Maestro Luigi Gigante, sono stati impegnati sia nelle prove di Kata (esecuzione di combattimenti virtuali dove viene richiesto di esprimere gesti atletici con la massima precisione tecnica, potenza e determinazione) che nelle prove di "Gioco Sport", per lo sviluppo delle capacità motorie, dedicate ai bambini e ragazzi dai 5 agli 11 anni.

Brillanti risultati agonistici sono stati ottenuti dagli atleti della scuola “Karate Tradizionale Terni”, conquistando 8 medaglie d'oro, 7 argento e 5 medaglie di bronzo.

In particolar modo sono saliti sul gradino più alto del podio gli atleti Gabriele Gentili ed Edoardo Piccioni, rispettivamente nelle categorie Esordienti A (verdi/blu) ed Esordienti B (marroni/nere), i quali, dopo diversi scontri con atleti di elevato spessore tecnico e vinti la maggior parte per 5 a 0, riuscivano a conquistare entrambi il primo posto, laureandosi Campioni Nazionale ACSI Karate 2017 Specialità KATA, ed ampliando così i propri Palmares personali.

Nella categoria MASTER (over 35 cinture Verdi/Blu) l'atleta Adriano Necci si piazzava al primo posto conquistando anch'egli il titolo più alto per la sua categoria - Campione Nazionale -, seguiti al 2° posto dall'atleta Andrea Russo ed al 3° posto dall'atleta Maurizio Giubilei, tutti della scuola Karate Tradizionale Terni.

Sempre nella categoria MASTER maschile - cintura Bianca, l'atleta Vincenzo Rito Liposi, alla sua prima gara, riusciva a piazzarsi al primo posto conquistando un meritatissimo oro, frutto di un intensa preparazione tecnica.

Per la categoria Fanciulli - cintura bianca, brillante prova nel kata per l'atleta Andrei Ivighenie che anch'egli conquistava il primo posto.

Nella categoria femminile, riuscivano a conquistare l'oro le atlete Amina Janghili (categ. Fanciulli) , Francesca Guidi (categ. Seniores) e Alisia Gili (Categ. Eso-A), eseguendo i Kata al massimo della loro preparazione tecnica, ottenendo così l'ambito titolo di Campionesse Nazionali ACSI Karate 2017.

Conquistano il titolo di vice-campioni nazionali ACSI - Karate 2017 (medaglia d'argento), gli atleti Francesco Rossi (categ. Ragazzi), Michael Giubilei (categ. Seniores), Giacomo Massoli (categ. Ragazzi), Silvia Seccaroni (categ. Eso-A), Eduard Ionut Mihai (categ. Eso-A) e Sveva Ferrario (categ. Eso-A), i quali durante la loro esecuzione hanno dimostrato grande determinazione e concentrazione, sfiorando anche per poco il podio più alto.

Medaglia di bronzo per gli atleti Samuele Borghi e Manuel Giubilei entrambi nella categoria Esordienti-B (cinture verdi/blu), i quali, scontrandosi con atleti di alto livello tecnico, hanno dato prova di grande determinazione e voglia di dare il meglio di se stessi, raggiungendo così un meritatissimo terzo posto.

Stesso risultato per gli atleti Francesco De Michele (categ. Fanciulli) ed Emma Russo (categ. Ragazzi), che eseguendo brillantemente ottimi Kata, riuscivano a piazzarsi al terzo posto, portandosi così a casa due meritate medaglie di bronzo.

Nella categoria Esordienti A - femminile, le atlete Martina Romanelli e Lara Mattioli davano prova di grande concentrazione e determinazione, evidenziando una buona crescita agonistica, ma sfiornado di poco il piazzamento sul podio, costrette a cedere il passo ad atlete con maggiore esperienza e preparazione agonistica, rinviando così, a competizioni successive, l'opportunità di ottenere migliori risultati.

Quinto posto per gli atleti Jacopo Moroni (Eso-A), Tommaso Capotosti (Ragazzi), Karol Nastasa (Fanciulli), Damiano Necci (Ragazzi), Mattia Piacentini (Fanciulli), Diego Villani (Ragazzi), Mattia Scarponi (Bambini), Giulia Costanzi (Fanciulli), Francesca Ciuchi (Fanciulli), Thomas Barcaroli (Fanciulli), Susanna Scassini (bambini), Leti Klea (Bambini) ed Elena Artusa (Ragazzi), dove tutti hanno dato il meglio della loro preparazione tecnica e sicuramente, con un'assidua pratica riusciranno a migliorarsi, raggiungendo anche loro soddisfazioni agonistiche e personali.

Grande è stata la soddisfazione e gioia del Maestro Luigi Gigante e di tutto lo staff tecnico presente della scuola “Karate Tradizionale Terni”, che, grazie ai risultati agonistici ottenuti da tutti gli atleti e dopo tanto impegno nella preparazione agonistica, ha visto la Società Karate Tradizionale Terni piazzarsi al secondo posto nella classifica nazionale delle Società presenti, portandosi così nel proprio Dojo una bellissima coppa.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
18a di campionato, 8/12/2017
Ternana - Parma 1 - 1
Eccellenza
14a di campionato, 10/12/2017
Vol. Spoleto - Narnese 1 - 2
Bastia - Orvietana 1 - 1
Promozione gir. B
14a di campionato, 10/12/2017
N. Gualdo Bastardo - Atletico Orte 5 - 1
Montefranco - Ducato 0 - 1
Giove - Oratorio SG Bosco 4 - 2
Clitunno - Olympia Thyrus 1 - 1
Cascia - Campitello 4 - 2
Assisi - San Venanzo 2 - 1