Il Tabellino

BASTIA-ORVIETANA 1-1

BASTIA: Lillacci, Muzhani, Mammoli, Pinazza, Fiorucci, Zanchi, Stirati, Benedetti, Bura, Missaglia, Bokoko. All.Grilli

ORVIETANA: Sganappa, Viviani, Frellicca, Bonaccorsi, Nuccioni, Avola, Locchi, Zagarella, La Cava, Mouah (46’ Perquoti), Saleppico. All.: Fatone

Arbitro: Dini di Città di Castello

Marcatori: 1’ Saleppico (O), 32' Missaglia (B)

All’Orvietana pare far bene l’aria che si respira oltre le mura. Tre punti, l’altra domenica, a Pontevalleceppi, un altro, prezioso, a Bastia. Squadra, questa, che rimane capolista, ma che si è vista costretta, da subito, a rincorrere sulla partenza lucida e altrettanto rapida,preparata certamente in settimana. Un minuto scarso ed è subito vantaggio, con Locchi a inserirsi di prepotenza in un corridoio interno e poi sparare un destro che Lillacci ribatte proprio sui piedi di Saleppico, puntuale nell’accompagnare l’azione e nell’appoggiare la palla in rete. Un vantaggio che funziona da ricostituente, perché il vento, nella prima frazione, è alleato del Bastia e l’Orvietana è stata costretta a rinunciare a Bernardini nei minuti precedenti la sfida. Un’assenza che si aggiunge a quelle di Polidori e Raffaele Cotigni. Il quale, nel gruppo dei più giovani, è quello con più anzianità di servizio con la maglia di titolare ed al quale l’allenatore assegna responsabilità come usa farsi con un veterano.

I biancorossi mettono in conto di chiudere in vantaggio il primo tempo, per poi valersi, anche del contributo offerto dal vento per contrastare il prevedibile ritorno della capolista. Disegno che non si realizza, perché, ancora una volta l’Orvietana si trova con il fianco scoperto su una palla inattiva, di cui approfitta Missaglia. Il piano naufraga del tutto con l’infortunio a Mouaha (probabile stiramento), che priva la squadra di una buona quantità del potenziale offensivo. Perquoti, semi esordiente, gioca tutta la ripresa contribuendo alla gestione del risultato. E domenica, ultima partita prima della sosta, si torna al Muzi, dove arriva la Trasimeno di Lorenzo Brescia. Potrebbe essere della partita anche Polidori, ormai recuperato.

Foto Orvietana Calcio (pagina facebook)

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Eccellenza
Squadra Pt G
Bastia 61 30
Cannara 60 30
San Sisto 54 30
Subasio 53 30
Angelana 45 30
Narnese 41 30
Pontevalleceppi 40 30
Vol. Spoleto 39 30
Fontanelle Br. 37 30
Lama 37 30
Orvietana 36 30
M. Martana 36 30
Castel del Piano 35 30
Trasimeno 27 30
Petrignano 27 30
Ventinella 23 30

ULTIME GARE DISPUTATE