Il CLT torna vittorioso dalla trasferta di Falconara imponendosi con un secco 3 a 0.
La squadra aziendale scende in campo con Fratini-Puliti in diagonale, centrali Diamanti-Coccetta, schiacciatori Campana-Pacciaroni, libero Buttarini. Ancona risponde con Gagliardi-Morichelli centrali, Federici-Filipponi schiacciatori, Molari-Catalani, libero Marchetti.
Il primo set vede il CLT iniziare subito forte portandosi prima 3 a 0 poi 4 a 1 grazie ad una battuta aggressiva che mette in difficoltà la ricezione avversaria. Arriva poi la reazione degli avversari che si portano a meno 2 dai ternani raggiungendo così il risultato di 7 e a 9. Il turno in battuta di Coccetta permette alla sua squadra di portarsi sul 15 a 7 dando lo strappo decisivo per portare a casa il primo set. Il secondo set è un continuo rincorrersi tra le due squadre fino al 17 pari. Ci pensa poi Puliti a dare lo strappo decisivo grazie a degli attacchi devastanti, trascinando la squadra sul 21 a 17. A seguire Ancona rosicchia due punti raggiungendo il 20 a 22, ed è di nuovo Puliti a mettere a terra la palla del 23, ma Ancona non ci sta e si riporta sul 23 pari. L’aggiudicazione del set per r gli aziendali arriva con l’attacco di Puliti e un muro di Campana. Terzo set senza storia: la squadra di mister Restani in 15 minuti chiude parziale e partita. Tre punti fondamentali per il Clt in ottica salvezza grazie anche una bella prestazione di squadra. Il prossimo impegno sarà il 6 gennaio con Osimo in casa alle ore 21.00.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE