Finisce più tardi del previsto l'allenamento di rifinitura della Ternana e di conseguenza slitta anche la conferenza stampa di Ferruccio Mariani: "Abbiamo provato calci piazzati e altre situazioni su cui era giusto perdere del tempo. Abbiamo iniziato a lavorare su questa partita già domenica sera dopo il ko di Cesena" spiega il tecnico.

Nel post partita di Cesena aveva parlato di paura e di condizione atletica: "La classifica è quella che è, bisogna parlare coi ragazzi e fargli capire che possiamo tirarci fuori. Specie chi ha fatto errori va coinvolto, è questa la forza del gruppo. Poi in base a chi sta meglio decido chi far giocare. Ho visto una squadra molto attenta e pronta per la partita di domani. Rispetto a quanto riportato sulla preparazione, preciso che mi riferivo al mio modo di giocare. Atleticamente la squadra sta benissimo".

E allora qual è il problema della Ternana oltre la paura e la mentalità? "Il problema di questa squadra a mio avviso è che si allunga troppo. Bisogna accorciare e stare corti per quello che riguarda il recupero palla. Il tempo è tiranno, questa settimana è volata e da una parte è un bene perchè c'è subito la partita però abbiamo lavorato molto".

In dubbio Montalto per il fastidio all'adduttore lamentato in settimana: "Ha fatto cyclette per precauzione ma lui ha detto che sta bene. Sono moderatamente ottimista sul suo impiego". Le alternative sono Albadoro e Finotto. "O Piovaccari magari" aggiunge Mariani. Non è escluso che possa partire l'ex grossetano fin quando le forze lo sorreggeranno.

Gasparetto convocato, al contrario di Zanon che ha ancora un problema alla schiena: "Daniele ha fatto qualche errore, ma è un professionista serio e mi dà piena disponibilità".

Difesa a tre o a quattro? "Qualche dubbio di formazione c'è - ammette Mariani - anche perchè tutti si impegnano e sono collaborativi. Giocando con la difesa a 3 è fondamentale il lavoro degli esterni. Ho provato la difesa a 3 e un altro modulo per capire come reagivano i ragazzi. Parlandoci ho capito che sono pronti a questa eventualità ma non si può fare tutto e subito".

Capitolo svincolati: "Ognuno fa il suo lavoro, mi confronto ogni giorno con il ds quasi come fossimo marito e moglie".

In conclusione, partita delicatissima: "E' fondamentale vincere, ma per vincere bisogna avere intelligenza ed equilibrio".

I convocati di Ferruccio Mariani per Ternana-Virtus Entella

Indisponibili: Bleve, Paolucci e Zanon

Portieri: Plizzari, Sala

Difensori: Gasparetto, Rigione, Signorini, Valjent, Favalli, Ferretti, Vitiello

Centrocampisti: Bordin, Statella, Varone, Defendi, Signori, Angiulli

Attaccanti: Carretta, Montalto, Piovaccari, Repossi, Tremolada, Finotto, Albadoro

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie C gir.B
Squadra Pt G
Pordenone 15 7
L. R. Vicenza 13 7
Sud Tirol 12 7
Triestina 11 7
Ravenna 11 7
Fermana 11 7
Monza 11 7
Feralpisalò 10 6
Imolese 10 7
Ternana 8 4
Vis Pesaro 8 7
Gubbio 7 7
Rimini 7 6
Teramo 7 7
A. J. Fano 6 6
Giana Erminio 6 7
Sambenedettese 6 7
Virtus Verona 6 7
Renate 5 7
Albinoleffe 4 7

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.B
7a di campionato, 17/10/2018
Ternana - Albinoleffe 1 - 0
Eccellenza
6a di campionato, 14/10/2018
Pontevalleceppi - Orvietana 3 - 0
Sansepolcro - Narnese 1 - 1
Promozione gir. B
6a di campionato, 14/10/2018
Terni Est Soccer School - Campitello 0 - 1
San Venanzo - AMC 98 2 - 0
Olympia Thyrus - Nestor 1 - 1
Giove - Gualdo Casac. 2 - 3
Amerina - Montefranco 2 - 0