Finisce più tardi del previsto l'allenamento di rifinitura della Ternana e di conseguenza slitta anche la conferenza stampa di Ferruccio Mariani: "Abbiamo provato calci piazzati e altre situazioni su cui era giusto perdere del tempo. Abbiamo iniziato a lavorare su questa partita già domenica sera dopo il ko di Cesena" spiega il tecnico.

Nel post partita di Cesena aveva parlato di paura e di condizione atletica: "La classifica è quella che è, bisogna parlare coi ragazzi e fargli capire che possiamo tirarci fuori. Specie chi ha fatto errori va coinvolto, è questa la forza del gruppo. Poi in base a chi sta meglio decido chi far giocare. Ho visto una squadra molto attenta e pronta per la partita di domani. Rispetto a quanto riportato sulla preparazione, preciso che mi riferivo al mio modo di giocare. Atleticamente la squadra sta benissimo".

E allora qual è il problema della Ternana oltre la paura e la mentalità? "Il problema di questa squadra a mio avviso è che si allunga troppo. Bisogna accorciare e stare corti per quello che riguarda il recupero palla. Il tempo è tiranno, questa settimana è volata e da una parte è un bene perchè c'è subito la partita però abbiamo lavorato molto".

In dubbio Montalto per il fastidio all'adduttore lamentato in settimana: "Ha fatto cyclette per precauzione ma lui ha detto che sta bene. Sono moderatamente ottimista sul suo impiego". Le alternative sono Albadoro e Finotto. "O Piovaccari magari" aggiunge Mariani. Non è escluso che possa partire l'ex grossetano fin quando le forze lo sorreggeranno.

Gasparetto convocato, al contrario di Zanon che ha ancora un problema alla schiena: "Daniele ha fatto qualche errore, ma è un professionista serio e mi dà piena disponibilità".

Difesa a tre o a quattro? "Qualche dubbio di formazione c'è - ammette Mariani - anche perchè tutti si impegnano e sono collaborativi. Giocando con la difesa a 3 è fondamentale il lavoro degli esterni. Ho provato la difesa a 3 e un altro modulo per capire come reagivano i ragazzi. Parlandoci ho capito che sono pronti a questa eventualità ma non si può fare tutto e subito".

Capitolo svincolati: "Ognuno fa il suo lavoro, mi confronto ogni giorno con il ds quasi come fossimo marito e moglie".

In conclusione, partita delicatissima: "E' fondamentale vincere, ma per vincere bisogna avere intelligenza ed equilibrio".

I convocati di Ferruccio Mariani per Ternana-Virtus Entella

Indisponibili: Bleve, Paolucci e Zanon

Portieri: Plizzari, Sala

Difensori: Gasparetto, Rigione, Signorini, Valjent, Favalli, Ferretti, Vitiello

Centrocampisti: Bordin, Statella, Varone, Defendi, Signori, Angiulli

Attaccanti: Carretta, Montalto, Piovaccari, Repossi, Tremolada, Finotto, Albadoro

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie B
Squadra Pt G
Empoli 49 26
Frosinone 49 26
Palermo 43 26
Cittadella 41 26
Bari 41 26
Venezia 39 26
Cremonese 37 26
Parma 37 26
Spezia 36 26
Carpi 36 26
Pescara 35 26
Perugia 34 26
Foggia 34 26
Novara 31 26
Salernitana 31 26
Brescia 30 26
Avellino 30 26
V. Entella 28 26
Cesena 28 26
Pro Vercelli 26 26
Ascoli 23 26
Ternana 22 26

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
26a di campionato, 17/2/2018
Brescia - Ternana 3 - 1
Eccellenza
21a di campionato, 10/2/2018
Narnese - Orvietana 2 - 1
Promozione gir. B
21a di campionato, 11/2/2018
N. Gualdo Bastardo - Olympia Thyrus 0 - 1
Montefranco - Giove 0 - 1
Cascia - Oratorio SG Bosco 3 - 3
Campitello - Ducato 3 - 2
Atletico Orte - San Venanzo 1 - 1