Dopo sei campionati consecutivi in serie B la Ternana, con la sconfitta di Vercelli ma sarebbe stato lo stesso anche in caso di vittoria per i risultati di Ascoli e Novara, ripiomba in serie C dalla quale si era tirata fuori nella stagione 2011-2012 con la vittoria del torneo di Lega Pro con Mimmo Toscano in panchina.

L'ultima retrocessione nella terza serie risale al campionato 2005-2006, anche 12 anni fa la Ternana abbandonò matematicamente ogni possibilità alla penultima giornata pareggiando per 2-2 in casa della Cremonese, già retrocessa in precedenza. Ironia della sorte anche in quella stagione l'ultimo impegno del campionato si è giocato in casa contro l'Avellino (0-2).

Allora si era all'inizio della gestione della famiglia Longarini, con Luca Ferramosca presidente, Domenico Caso allenatore e Guglielmo Acri direttore sportivo. Questa arriva al primo anno di gestione Unicusano.

Solo nel primo anno della risalita, ancora con Toscano in panca, i rossoverdi riuscirono ad ottenere una salvezza tranquilla piazzandosi alla fine addirittura al 9° posto. Poi nel 2013-2014 16° posto, 12° nel 2014-2015 e 2015-2016, 16° con l'impresa targata Liverani nella stagione passata.

La sconfitta di Vercelli ha certificato il giusto epilogo con la retrocessione: appena 7 vittorie e ben 75 reti subite. Un organico costruito male in estate, al quale si è messo mano a gennaio in maniera insufficiente, sbagliati i tempi per i cambi in panchina: da Pochesci a Mariani dopo la seconda giornata di ritorno ed il mercato già fatto quando poi è arrivato De Canio.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie B
Squadra Pt G
Empoli 85 42
Parma 72 42
Frosinone 72 42
Palermo 71 42
Venezia 67 42
Bari 67 42
Cittadella 66 42
Perugia 60 42
Foggia 58 42
Spezia 53 42
Carpi 52 42
Salernitana 51 42
Cesena 50 42
Cremonese 48 42
Avellino 48 42
Brescia 48 42
Pescara 48 42
Ascoli 46 42
Novara 44 42
V. Entella 44 42
Pro Vercelli 40 42
Ternana 37 42

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
42a di campionato, 18/5/2018
Ternana - Avellino 1 - 2