Massimiliano Cangiano, pilota narnese della categoria 125 2 tempi, classe 1976, firma un doppio podio nei round di Sabato 26 e Domenica 27 maggio della tappa del campionato italiano velocità in salita tenutasi a Spoleto.

Il venerdì, durante la giornata di prove, Cangiano svolge, come di consueto, una attenta analisi del tracciato con implicita valutazione di traiettorie e pericoli per prepararsi ai due round del weekend. Il cielo sereno e l’asfalto bollente creano le condizioni perfette per lo svolgimento di gara e riducono sensibilmente il rischio di scivolate, sbandate o improvvise perdite di controllo della moto.

Il percorso infuocato, in località Forca di Cerro, presenta 2,2 km di misto stretto con annessa gymkhana. I due round sono composti da due batterie: la prima alle ore 14:30 e la seconda alle ore 17:00. I piloti, suddivisi per categoria, lottano per il miglior tempo, partendo a distanza di 30 secondi l’uno dall’altro.

Cangiano, veterano nel mondo delle competizioni e conosciuto da molti nel settore delle due ruote, si posiziona il sabato alle spalle di Loris Guerrini e Luca Stori e nella giornata di domenica dietro i tempi di Marco Livera e Luca Stori. Un altro successo che si aggiunge alla lunga collezione di titoli di Massimiliano che soddisfatto e sorridente continua a divertirsi cavalcando sull’onda di una intramontabile carriera.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE