Con una puntualità che fa invidia anche agli elvetici, arriva la convocazione del presidente dell’Orvietana, Roberto Biagioli. Un mese fa si era autoassegnato un periodo di riflessione, indeciso fra il proseguire o meno nel comando dell’Orvietana, oggi è pronto a dare la risposta. Nel frattempo, ha ingaggiato Riccardo Zampagna e dato incarico al d.s., Matteo Porcari, di sondare le disponibilità di alcuni giocatori. Che intenda andare avanti, a questo punto, appare ovvio.

Allora, Presidente, cosa è che l’ha convinto a seguitare nel suo percorso dirigenziale?
“Stavolta – non ci crederai – ma ho deciso di fidarmi”.
Di chi o di che cosa?:
“Sai meglio di me, come il nostro Primo cittadino abbia preso pubblicamente l’impegno di dare un aiuto a questa Società. Fino a oggi, a dire il vero, non è successo ancora niente, ma, le parole spese in certi ambiti, a mio modo di vedere valgono quanto una stretta di mano”.
Sarà bene ricordare quanto affermato dal Sindaco, Giuseppe Germani, per rispondere alle titubanze di Biagioli e ai suoi propositi di abbandono. Oggetto del contendere, si fa per dire, erano la convenzione per la gestione dell’impianto di Ciconìa e la richiesta di un supporto garante a favorire l’ingresso nella società di soggetti, rappresentanti dell’imprenditoria locale e non. Il Sindaco, nella replica, affermò di aver sollecitato il gruppo di lavoro incaricato di elaborare lo schema di convenzione, oltre a confermare un impegno personale circa il secondo punto.
Sere addietro, il Presidente dell’Orvietana ha organizzato una cena a tema, con pagamento alla Romana, presenti, oltre allo stesso Sindaco, quasi tutti gli assessori, diversi consiglieri comunali Presidente in testa, imprenditori amici, qualche segretario di partito e rappresentanti di Associazioni, quali ad esempio la Castellana, che offrono spesso la loro collaborazione. Pareva il classico suggello:
“Non è così. Il convivio è stato solamente un momento d’incontro. I rapporti personali erano e sono saldi, ci mancherebbe”.
Questa benedetta convenzione, caro Presidente, somiglia alla tela di Penelope, appare di giorno e scompare la notte:
“La convenzione, se e quando si farà, dovrà essere concepita in modo da portare benefici a noi Società e anche all’Amministrazione. Crediamo di saper fare un po’ di conti e questo c’ha portato ad esprimere perplessità sulla bozza di proposte avanzate dal Comune. L’Orvietana non chiede la luna. Più semplicemente, intende cautelarsi onde evitare che, una cosa buona anche per la comunità, non diventi un boomerang”.
Presidente, con tutti i problemi che si creano con l’Amministrazione, è andato a scegliere un allenatore, forse prossimo Assessore:
“Noo. Zampagna è uno sportivo vero, innamorato del pallone. Ci ha già tranquillizzato”.
C’è una ragione particolare per averlo scelto?
“Seguendo assiduamente l’Orvietana ho avuto l’opportunità di osservare squadre e allenatori. In Umbria ce ne sono parecchi molto bravi. Zampagna è uno di questi. In più, porta con sé un notevole bagaglio d’esperienze, accumulate in anni di professionismo ad alto livello. Noi avevamo bisogno di un ottimo tecnico e di una persona che portasse qualità. Crediamo di aver fatto la scelta giusta. Poi, a decidere sarà sempre il campo”.
Con la firma di Zampagna siete già finiti, un paio di volte, sulle reti nazionali. Ciò le piace?
“Certo. Il calcio e molte altre cose sono fatte di sostanza e anche d’immagine. Direi che una lucidatina al nostro blasone ci mancava”.
Riguardo alla campagna acquisti, sembrano in arrivo Tozzi, Annibaldi, Bolletta, nomi abbastanza importanti:
“Sull’argomento ho dato mandato al nostro d.s., Matteo (Porcari) di gestire il tutto, unitamente al tecnico. Fissando, chiaramente, dei paletti”.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Eccellenza
Squadra Pt G
Foligno 26 11
Spoleto 24 11
Lama 20 10
San Sisto 20 11
Ellera 17 11
Castel del Piano 16 11
Sansepolcro 16 11
Angelana 15 11
Narnese 14 11
Pontevecchio 13 11
M. Martana 11 11
Orvietana 11 10
Ducato 11 11
Pontevalleceppi 10 11
Pievese 5 11
Assisi Subasio 4 11

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.B
12a di campionato, 18/11/2018
Imolese - Ternana 0 - 0
Eccellenza
11a di campionato, 18/11/2018
Orvietana - Foligno 2 - 1
Narnese - Assisi Subasio 3 - 0
Promozione gir. B
11a di campionato, 18/11/2018
Viole - Terni Est Soccer School 2 - 1
San Venanzo - Amerina 1 - 1
Olympia Thyrus - Julia Spello Torre 3 - 0
Nestor - Montefranco 0 - 0
Montecastello Vibio - Giove 4 - 1
Campitello - N. Gualdo Bastardo 1 - 2
AMC 98 - Gualdo Casac. 0 - 2