"Abbiamo superato di gran lunga le 300 persone. La famiglia si è allargata a dismisura e abbiamo dovuto aggiungere dei tavoli all'ultimo minuto". E' preoccupato che tutti trovino sistemazione, ma sotto sotto cela un'evidente e giustificata punta di soddisfazione il Presidente del Circolo Scherma Terni, Alberto Tiberi.

Ieri sera al Palazzetto Waro Ascenzioni cena dedicata alla scuola di scherma dello storico circolo ternano con premiazioni dai più piccoli fino al campione del mondo Alessio Foconi, atteso ora ai Campionati Europei di Novi Sad (Serbia, 16-22 giugno) e poi ai Mondiali di Wuxi (Cina, 19-26 luglio). La serata è stata anche la prima tappa di avvicinamento degli Europei Paralimpici che si terranno proprio a Terni dal 17 al 23 settembre: "Abbiamo già superato le iscrizioni dei Mondiali di Roma 2017 e siamo molto contenti - prosegue Tiberi - certo l'organizzazione si sta un po' complicando perchè arriveranno più atleti del previso e dobbiamo rivedere le sistemazioni. Il movimento della scherma paralimpica sta aumentando in modo esponenziale, alcune nazioni dell'Est che ai Mondiali ne portavano 15-18, arriveranno agli Europei con 25-30 atleti".

Un movimento importante e un evento che metterà la città sotto i riflettori: "In quei giorni a Terni ci sarà la prima riunione dell'International Wheelchair & Amputee Sports Federation, l'organizzazione mondiale degli sport paralimpici, per programmare gli eventi futuri. Nella fattispecie la Federazione Italiana Scherma è stata la prima a riunificare lo sport olimpico e paralimpico, basti pensare che proprio nella settimana scorsa le gare degli Assoluti di Milano si sono svolte in contemporanea. E' un segnale che potrebbe portare a riunire anche competizioni come Olimpiadi e Paralimpiadi" conclude Alberto Tiberi.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Eccellenza
2a di campionato, 16/9/2018
Spoleto - Orvietana 2 - 0
San Sisto - Narnese 0 - 0
Promozione gir. B
2a di campionato, 16/9/2018
Terni Est Soccer School - Giove 0 - 1
San Venanzo - Sporting Pila 3 - 2
Olympia Thyrus - Montefranco 0 - 0
Montecastello Vibio - Campitello 0 - 1
Julia Spello Torre - Amerina 0 - 0
AMC 98 - Petrignano 1 - 0