Incrocerà la "sua" Ternana ma lo farà da avversario, al netto delle possibilità legate al ripescaggio in Serie B della società rossoverde. Il manager sportivo ternano Gianluca Marini è da ieri il rappresentante (probabile futuro presidente) del gruppo di investitori che ha rilevato l'85% dell'Fc Rieti 1936 srl dal proprietario uscente Riccardo Curcio. "E' un giorno storico per me e per il Rieti calcio – il commento a margine del Presidente uscente Curcio – sono pienamente soddisfatto per come è andata questa lunga e non facile trattativa. Da oggi inizierà un nuovo percorso al quale auguro tutto il meglio possibile". Pienamente soddisfatto Gianluca Marini: "Ringrazio il presidente Curci per la fiducia, spero resti al nostro fianco il più a lungo possibile. Sin dalla prima volta che siamo venuti a Rieti abbiamo immediatamente apprezzato la bellezza della città unita alla grande passione verso la squadra amarantoceleste. Possiamo promettere che Il nostro impegno sarà costante. Da tempo con il nostro staff stiamo lavorando giorno e notte per poter costruire un progetto solido ed ambizioso nel tempo pronto a dare soddisfazioni ai tifosi ed alla cittadinanza tutta così come fatto nell’ultima stagione. Da oggi pomeriggio è iniziato un nuovo corso che sarà certamente pieno di lavoro e professionalità verso un solo obiettivo il meglio possibile per l’Fc Rieti calcio 1936. Contiamo sull’appoggio e sulla vicinanza dei nostri indispensabili tifosi che speriamo di avere sempre al nostro fianco in casa così come in trasferta. Forza Amarantoceleste, forza Rieti" Il Rieti come noto giocherà nel prossimo campionato di Serie C.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE