Di giorno con la toga in Tribunale, di sera al tavolo di subbuteo. L'avvocato ternano, Francesco Mattiangeli, una celebrità nel settore del gioco da tavolo più famoso del mondo, è pronto a una nuova sfida. Dopo aver vinto il titolo italiano a squadre nella categoria "materiali tradizionali" ed essere arrivato secondo ai Campionati Individuali Veteran, Mattiangeli parteciperà ai campionati mondiali che si svolgeranno a Gibilterra il prossimo fine settimana. E lo farà utilizzando una squadra speciale, composta dalle miniature che raffigurano la mitica Ternana anni 70. L'avvocato ternano, grande tifoso rossoverde, sarà in gara nella categoria veteran (over 45) sia prova individuale che in quella a squadre unitamente a Gianfranco Calonico di Sanremo, Massimiliano Croatti di Rimini, Patrizio Lazzaretti di Roma e Gerardo Patruno di Foggia. Sono previsti nelle varie categorie circa 250 atleti in rappresentanza di oltre 20 nazioni, tra cui i principali paesi europei, Tunisia, USA, Singapore ed Australia. "L'obiettivo è quello di ben figurare nella prova individuale e di confermare l'oro a squadre conquistato lo scorso anno a Parigi" spiega Mattiangeli. Nella sua lunga e ricca carriera, il ternano è stato campione del mondo individuale nella categoria veteran nel 2012 a Manchester e nel 2014 a Rochefort, e vanta 16 titoli mondiali a squadre 7 nell'open e 9 nel veteran.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE