Oggi il Tar del Lazio si riunisce per discutere il ricorso di Figc e Lega B contro la decisione del Collegio di Garanzia che ha accolto le istanze della Virtus Entella. Il club ligure saprà finalmente in che campionato giocherà. La questione riguarda le plusvalenze gonfiate tra Cesena e Chievo, e la sentenza del Coni che ha condannato la società romagnola, nel frattempo fallita, a 15 punti di penalizzazione da scontare nel campionato scorso, con conseguente rimodulazione della classifica. Al Tar del Lazio si è rivolta anche la Ternana che ha presentato ricorso d'urgenza dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto legge del Governo sulla riunificazione dei processi (compresi quelli pendenti) dalla giustizia sportiva alla giustizia ordinaria. "Crediamo che i tempi di fissazione dell'udienza saranno brevissimi - il commento dell'avvocato Massimo Proietti, legale della Ternana - perchè l'intervento del Governo è stato finalizzato proprio a risolvere il problema dei campionati". Dopodomani camera di consiglio del Consiglio di Stato dopo la bocciatura della sospensiva cautelare del campionato di Serie B.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie C gir.B
Squadra Pt G
Pordenone 73 38
Triestina 67 38
Imolese 62 38
Feralpisalò 62 38
Monza 60 38
Sudtirol 55 38
Ravenna 55 38
L. R. Vicenza 51 38
Sambenedettese 50 38
Fermana 47 38
Ternana 44 38
Gubbio 44 38
Albinoleffe 43 38
Teramo 43 38
Vis Pesaro 42 38
Giana Erminio 42 38
Renate 39 38
Rimini 39 38
A. J. Fano 38 38
Virtus Verona 38 38

ULTIME GARE DISPUTATE