C’e’ attesa per vedere all’opera la prima Orvietana targata Silvano Fiorucci. Dopo solo due giorni di lavoro non potrà essere la versione definitiva. Il mister, che non sara’ in panchina per un residuo di squalifica, si trova alle prese con diversi problemi. Non per questo demorde, convinto, che trasferendo sul campo la convinzione nei propri mezzi e mettendo a profitto quanto preparato, l’Orvietana sia nella condizione di competere al meglio. altrimenti non sarebbe Fiorucci, allenatore che, della forza del gruppo, ha fatto sempre una delle sue armi migliori. Certamente, terrà conto della condizione fisica dei singoli e sarà importante vedere la gestione delle risorse e come sarà coordinato il ricorso alla panchina, dove prenderà posto Gianfranco Ciccone, secondo di Fiorucci e sostituto naturale dell’allenatore. "Quella che vedrete – rassicura Fiorucci – sarà la migliore Orvietana e dovranno essere i giocatori i primi ad averne la convinzione, nel rispetto dei compiti assegnati". Quanto alle disponibilità, i dubbi maggiori si appuntano sulla disponibilità di Dida. Un’ecografia servirà a chiarire la situazione. Gulino, uscito in anticipo mercoledì, sembrerebbe essersi ripreso. La partita di Pontevalleceppi sarà diretta da un arbitro campano, Gallo di Castellammare di Stabia, coadiuvato da Mariani e Piomboni.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Eccellenza
Squadra Pt G
Foligno 63 30
Lama 55 30
Sansepolcro 50 30
San Sisto 49 30
Narnese 41 30
Castel del Piano 38 30
Orvietana 38 30
Ducato 38 30
Spoleto 37 30
Pontevalleceppi 36 30
Assisi Subasio 36 30
Angelana 35 30
Ellera 34 30
M. Martana 34 30
Pontevecchio 28 30
Pievese 23 30

ULTIME GARE DISPUTATE