"Avversario frizzante e campo stretto". Queste le maggiori insidie secondo mister Gigi De Canio alla vigilia della sfida di domani in casa della Virtus Vecomp Verona. La terza squadra di Verona, neopromossa in Serie C, è un caso unico nel panorama calcistico nazionale visto l'impegno nel sociale (il portiere Sibi è arrivato dal Gambia su un barcone tre anni fa) e il doppio ruolo allenatore-presidente di mister Luigi Fresco.

Sulla panchina della Virtus dal 1976 e dal 1982 nella doppia veste, mister Fresco deve fare i conti con l'inesperienza di una difesa che è la più battuta del girone (9 gol) a fronte di un attacco che fa fatica a segnare (solo 3 le reti messe a segno). D'altra parte la Ternana viene da due pareggi che hanno fatto storcere un po' la bocca: "Sono una squadra di categoria - spiega mister De Canio - frizzante, agile e con discreta qualità. Saranno molto motivati e in palla anche se i risultati non sono eclatanti. Giocheremo su un campo stretto, sarà importante allargare gli spazi della squadra avversaria per avere più possibilità di incidere. Trovare il gol prima è fondamentale. Le occasioni le creiamo, dobbiamo solo avere pazienza di non sbilanciarci e gestire la palla. Quando arriva il gol possiamo giocare con più serenità ed esprimerci meglio".

Problema numero uno per De Canio è la sostituzione di Vives, in ballottagio ci sono Callegari e Pobega: "Abbiamo provato tutte le soluzioni, vediamo domani. Ci sono un paio di alternative su cui devo pensare. Per fortuna l'infortunio di Vives non è una cosa grave, nel giro di pochi giorni dovrebbe tornare in gruppo. Rivas invece proviene da una recidiva, ci vuole un po' più tempo e maggiore cautela".

Altro possibile ballottaggio in difesa tra Diakite e Bergamelli, considerando che Hristov è fuori con la nazionale under 21 della Bulgaria e Gasparetto dovrebbe essere confermato: "Diakite non è egoista, è individualista a volte. Adesso è pronto, vediamo se giocherà o meno".

Il problema della Ternana potrebbe essere la troppa frenesia? "Abbiamo ancora un periodo di rodaggio. I giocatori hanno voglia di vincere, giocano anche sopra ritmo e spesso forzano la giocata per la voglia di arrivare al gol. Cerco di ricordare a loro che abbiamo cambiato molte volte la preparazione e questo rappresenta un problema. Glielo devo ricordare per rafforzare le loro certezze. Quando si cambia preparazione molto spesso è difficile ritrovare immediatamente la condizione soprattutto se non si gioca. Sono sicuro che i risultati arriveranno. Non è che se fai due pareggi hai perso il campionato. Siamo all'inizio, tranquillizzo i giocatori e gli ricordo quello che abbiamo vissuto e stiamo ancora vivendo. Certe difficoltà cerco di fargliele comprendere".

Ha parlato con il patron? "Sì e mi ha detto parole bellissime. E' tifoso ma riesce ad essere molto razionale. Ha pazienza come ce l'ho io, siamo in pochi ad averla".

I convocati di Luigi De Canio per Virtus Vecomp Verona - Ternana

Indisponibili: Vitali, Vives, Altobelli e Rivas (infortunati) oltre che Hristov, impegnato con l’Under 21 bulgara.

Portieri: Iannarilli, Gagno

Difensori: Gasparetto, Diakitè, Fazio, Lopez, Giraudo, Bergamelli

Centrocampisti: Callegari, Pobega, Salzano, Defendi, Furlan

Attaccanti: Butic, Vantaggiato, Frediani, Bifulco, Marilungo, Nicastro

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie C gir.B
Squadra Pt G
Fermana 23 12
Pordenone 22 12
Triestina 21 12
L. R. Vicenza 20 12
Ternana 19 9
Vis Pesaro 19 12
Imolese 18 12
Feralpisalò 18 11
Ravenna 17 12
Sud Tirol 15 12
Monza 15 12
Teramo 14 12
Giana Erminio 12 12
Gubbio 12 12
Rimini 12 11
Sambenedettese 11 11
Albinoleffe 10 12
Virtus Verona 10 12
A. J. Fano 9 12
Renate 8 12

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.B
12a di campionato, 18/11/2018
Imolese - Ternana 0 - 0
Eccellenza
11a di campionato, 18/11/2018
Orvietana - Foligno 2 - 1
Narnese - Assisi Subasio 3 - 0
Promozione gir. B
11a di campionato, 18/11/2018
Viole - Terni Est Soccer School 2 - 1
San Venanzo - Amerina 1 - 1
Olympia Thyrus - Julia Spello Torre 3 - 0
Nestor - Montefranco 0 - 0
Montecastello Vibio - Giove 4 - 1
Campitello - N. Gualdo Bastardo 1 - 2
AMC 98 - Gualdo Casac. 0 - 2