Francesco Ghirelli è il nuovo presidente della Lega Pro. L’ex segretario generale è stato eletto con 48 voti su 56 presenti e garantisce continuità dopo la scalata di Gabriele Gravina alla Figc. Accanto a Ghirelli sono stati eletti anche i suoi vice annunciati: l’attrice Cristiana Capotondi (nella foto), laureata in Scienze della Comunicazione e grande appassionata di calcio, e l’avvocato Jacopo Tognon.

Al termine dell'assemblea sono stati eletti anche i membri del nuovo consiglio direttivo tra cui c'è anche il presidente della Ternana, Stefano Ranucci. Notizia che ha colto un po' tutti di sorpresa visto che dalle notizie trapelate nei giorni in cui la Ternana era ancora impegnata nella lotta in tribunale per il ripescaggio, il braccio destro del patron Bandecchi non sembrava interessato ad accettare la carica che gli era stata offerta. Ranucci è stato eletto nel Consiglio Direttivo di Lega Pro con 28 voti insieme a Floriano Noto (presidente del Catanzaro che ha preso 33 voti), Gianfranco Andreoletti (presidente Albinoleffe 31 voti), Salvatore Caiata (presidente Potenza 30 voti), Alessandro Marino (Olbia 29 voti), Filippo Tagliagambe (Pontedera 23 voti). Cinque le schede bianche, 21 i voti per Mauro Lovisa (presidente Pordenone) che non è stato eletto.

L'elezione di Ghirelli è avvenuta alla presenza dei vertici del calcio italiano: oltre a Gravina, c’era anche l’altro past president Giancarlo Abete, insieme a Cosimo Sibilia, Marcello Nicchi, Carraro, Matarrese, Ulivieri e altri dirigenti delle varie componenti federali. Il neo presidente della Figc Gabriele Gravina ha rassicurato sulla necessità di una riforma: "Faccio gli auguri anche ai due vicepresidenti. La Capotondi sarà una bellissima sorpresa, la conoscete come una bella ragazza e una brava attrice ma ha anche una testa e lo dimostrerà. Con il sostegno del Governo potremo tornare al semiprofessionismo in modo da poter dare una maggior sostenibilità alle società. La situazione è critica e dovremo lavorare sodo per risolverla" ha detto il presidente federale. Francesco Ghirelli dopo l'elezione ha commentato: "Io ascolto tutti e seguirò ciò che le società mi diranno. Servono le riforme e ho l’orgoglio di contribuire a rifarle, ridando magia a questo campionato".

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.B
12a di campionato, 18/11/2018
Imolese - Ternana 0 - 0
Eccellenza
11a di campionato, 18/11/2018
Orvietana - Foligno 2 - 1
Narnese - Assisi Subasio 3 - 0
Promozione gir. B
11a di campionato, 18/11/2018
Viole - Terni Est Soccer School 2 - 1
San Venanzo - Amerina 1 - 1
Olympia Thyrus - Julia Spello Torre 3 - 0
Nestor - Montefranco 0 - 0
Montecastello Vibio - Giove 4 - 1
Campitello - N. Gualdo Bastardo 1 - 2
AMC 98 - Gualdo Casac. 0 - 2