Il Tabellino

ITALICA RUGBY - PESCARA RUGBY 36-14

ITALICA RUGBY: Frittella, Palmeri, Monicchi, Carapis, Tulli, S. Pica, Gobbo, Canulli, Savignani, Simeoni, M. Novelli, Rondinò, S. Novelli, Pieramati, Diamanti. In panchina: Isidori, Benedetti, D. Pica, Giorgi, Mattea, G. Giorgini, Petrucci. Allenatore: Pariboni.

PESCARA RUGBY: D'Antuono, Pelliccione, Nepa, Servadio, Di Donato, Odoardi, Perissa, Pavone, Scarafile, Costanzo, De Grandis, Di Fabio, Fusco, Trozzola, Marien. In panchina: Baratta, Varriale, Di Prinzio. Allenatore: Cappucci

PUNTI: 8' mt Carapis, 18' mt Canulli, 24' mt Rondinò tr Frittella, 30' mt Pica tr Frittella, 45' mt Nepa tr, 60' mt Carapis tr Frittella, 70' mt tecnica Pescara tr, 80' mt S. Novell

L'Italica Seniores centra sul campo di Borgo Rivo la terza vittoria consecutiva battendo con un netto 36-14 il Pescara, conquistando già nel primo tempo il punto bonus dopo le quattro mete segnate. Partenza a razzo del XV di Terni, Rieti e Guardia Martana che dopo 8 minuti passa in vantaggio con meta di Carapis, bravo e rapido a inserirsi centralmente dopo una touche e una veloce circolazione del pallone tra Gobbo e Monicchi. Ancora Gobbo ricicla con il tempo giusto l'ovale per il sostegno di Canulli che al quarto d'ora realizza la seconda meta. Nel primo tempo segnano anche Rondinò, alla sua prima partita in assoluto con la maglia dell'Italica, e il mediano di apertura Simone Pica, alla sua prima meta con la nuova franchigia. Messo al sicuro il risultato l'Italica subisce una leggera flessione a inizio secondo tempo con Pescara che segna con Nepa. Ma è ancora Carapis poco dopo ad andare a segno e dopo una meta tecnica concessa agli ospiti per placcaggio a palla lontana in area di meta, il sigillo finale lo mette Stefano Novelli: "Grande squadra per tanti motivi oggi - dice coach Pariboni - qualche errore ci sta ma soprattutto nel primo tempo siamo stati concentrati e aggressivi". Fiducia nei propri mezzi e tanto allenamento il segreto secondo Iacopo Canulli: "E' dalla fine della stagione scorsa che non ci allenavamo con tanta intensità, tante cose stanno riuscendo in automatico facendo anche dei nuovi innesti in squadra e siamo sempre più solidi".

Giornata piena di divertimento e di sole per i piccoli Draghetti del minirugby in concentramento a Gubbio e dell'Under 12 impegnata sempre a Gubbio. "Gli Under 6 oggi guidati dal giovane Giulio Luca Perrotta hanno mostrato un bel gioco di squadra che ha permesso di fare molte mete e numerosi placcaggi. I più piccoli hanno difeso la propria meta senza far passare gli avversari" il commento di coach Luca Attili. Gli Under 8 portano a casa 3 vittorie (Cus, Foligno, Città di Castello) e 1 pareggio (Gubbio) e coach Francesca Agabiti commenta: "Bel movimento soprattutto in attacco, qualche lacuna in difesa, ma bene nel complesso". Il campo un po' più stretto del solito non ha impedito di ben figurare anche agli Under 12 di Massimiliano Paragnani e Stefano Capotosti: "Abbiamo nascosto alcune lacune difensive che sono emerse nella seconda e terza partita svolte su campo regolamentare. Ultimo match della giornata con movimenti difensivi che iniziano ad ingranare e, grazie ad un ottimo gioco alla mano, garantiscono un'eccellente prestazione che chiude una lunga ma soddisfacente giornata".

La selezione Under 16 regionale umbra gioca a Jesi, in un bellissimo impianto, contro Marche 1 e Marche 2. L'Umbria schiera due formazioni diverse nelle due gare per dar modo a tutti i giocatori di entrare in campo. "Prima partita sottotono a causa della bravura dell'avversario ma anche di una poca consapevolezza dei propri mezzi. Molto meglio la seconda parte contro Marche 2 in cui i ragazzi prendono fiducia e ritrovano il gioco e il punteggio" racconta coach Sergio Depretis. I giocatori dell'Italica in campo: Armeni, Camuzzi, Caselli, Coppari, Menicocci, Muti e Spera. Tutti positivi nel contesto generale con Camuzzi e Caselli sopra le righe. Bella giornata e buona occasione per crescere.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.B
31a di campionato, 17/3/2019
Ternana - Imolese 0 - 3
Eccellenza
25a di campionato, 17/3/2019
Orvietana - Pievese 4 - 0
Narnese - Ellera 0 - 0
Promozione gir. B
25a di campionato, 17/3/2019
Campitello - Gualdo Casac. 1 - 0
Sporting Pila - Montefranco 0 - 2
San Venanzo - Viole 2 - 2
Petrignano - Giove 2 - 2
Olympia Thyrus - N. Gualdo Bastardo 2 - 1
Nestor - Amerina 3 - 1
Montecastello Vibio - Terni Est Soccer School 0 - 1
AMC 98 - Julia Spello Torre 1 - 2