L’Orvietana si rifà il trucco e prova a essere più bella, per non sfigurare nella sfida con la capolista. Domenica arriva il Foligno, primo della classe a suon di vittorie e zero sconfitte. Un confronto impari, almeno sulla carta, guardando la classifica e a quanto già successo nella doppia sfida di Coppa. Nella quale, però, i biancorossi, nella gara d’andata a Orvieto, riuscirono a strappare un punto. Logico che Fiorucci intenda ripartire da lì. Il tecnico rifiuta anche il salvagente, quando, alla considerazione sul fatto che la salvezza dell’Orvietana non passi per un successo sul Foligno, risponde, serio: “Però, se facessimo l’impresa, lo scenario cambierebbe completamente. Parlo per noi, che abbiamo bisogno di una grossa iniezione di fiducia, per rilanciarci definitivamente”. Non sottovaluta le difficoltà della partita: “Il Foligno e lo Spoleto sono le due squadre più forti. La classifica attuale, almeno per il vertice, sta rispettando i valori messi in campo”. Conosce bene i falchetti, ha avuto modo di osservarli in occasione della partita di ritorno in Coppa, ha grossa stima per parecchi dei protagonisti: “Alcuni, sono stati con me in esperienze professionali precedenti e ritengo possiedano un tasso tecnico che poco c’azzecca con il campionato d’Eccellenza. Gli altri non sono da meno e ne vien fuori ciò che stanno dimostrando”. L’Orvietana, ad ogni modo, non si tira indietro: “Assolutamente no. Stiamo lavorando bene e con una forte intensità. Inizio a vedere i volti dei miei giocatori che sono scavati e per me è un bel segnale. Quando le facce sono floride c’è sempre qualcosa che non va”. Vedremo, allora, cosa succederà domenica, specie se gli acciacchi che stanno disturbando Bernardini, Sganappa e Frellicca saranno risolvibili. L’Orvietana, che sarà in campo anche mercoledì 21 per il recupero di Lama, sta calibrando il lavoro in vista dei due impegni, molto ravvicinati. Da ieri, le attività si sono concentrate sulla parte tattica. La bellezza, ove fiorisse, vale bene qualche sacrificio.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Eccellenza
Squadra Pt G
Foligno 63 30
Lama 55 30
Sansepolcro 50 30
San Sisto 49 30
Narnese 41 30
Castel del Piano 38 30
Orvietana 38 30
Ducato 38 30
Spoleto 37 30
Pontevalleceppi 36 30
Assisi Subasio 36 30
Angelana 35 30
Ellera 34 30
M. Martana 34 30
Pontevecchio 28 30
Pievese 23 30

ULTIME GARE DISPUTATE