Il Tabellino

CLT TERNI - SIR SAFETY MERICAT 3-0
(25-18 25-17 25-20)

CLT TERNI: Campana (20), Spalazzi (9), Fratini (4), Gilè (0), Carotenuto (10), Mattioli (6), Faba (ne) , Mariani (7), Martellotti (0), Diamanti (1), Grimani (ne), Gentili (ne), Trappetti (L1), Lupi (L2). All. - FAMMELUME - POSATI

SIR SAFETY MERICAT: Rossetti (1), Pippi (2), Guerrini Fe. (7), Fagotti (0), Cardone (0), Casagrande (5), Virgili (1), Guerrini Fr. (2), Giusto (6), Imperio (3), Mele (ne), Cicognola (ne), Bulletta (L1), Broccatelli (L2). All. - PIACENTINI - CORRADINI

ARBITRO: Hartlaub di Spello

I ragazzi del CLT hanno ingranato la marcia giusta e sembrano avere un conto in sospeso con le squadre di Perugia. Dopo la vittoria con il massimo scarto ottenuta in trasferta con la IACACT, capitan Campana e compagni si sono ripetuti e con il medesimo punteggio di 3 a 0 hanno liquidato anche i giovani della Sir Safety Mericat in occasione della sesta giornata di Campionato.

I ternani hanno dominato sempre la gara mettendo una grande pressione con il Servizio e disputando una gara impeccabile a muro, con ben 13 vincenti, non consentendo mai agli ospiti di entrare in partita; soprattutto ben contenuto Guerrini, finora uno dei migliori attaccanti del campionato, che ha realizzato soltanto 7 punti. Vittoria importante se si considera la settimana contrassegnata da malanni e infortuni che hanno costretto coach Fammelume a schierare l’ennesima formazione di emergenza; soprattutto importante per trovare una continuità anche di risultati, oltre che di prestazioni, che permetterà di lavorare con più serenità in palestra. Da segnalare il rientro per un set di Diamanti dopo un mese di assenza causa frattura alla mano, ed anche la prestazione del giovane Carotenuto, autore di 5 muri vincenti, che sta mostrando progressi continui in questa sua prima esperienza in serie C. Buone notizie anche dal Palleggiatore Fratini, sempre più bravo nel gestire la squadra, da Campana e Spalazzi, in campo con la febbre, che hanno trascinato la squadra a suon di attacchi vincenti e servizi incisivi e ficcanti. Nulla hanno potuto i giovanissimi perugini, che hanno mostrato di avere limiti tecnici e fisici, ma che hanno comunque lottato e si sono impegnati alla morte su ogni pallone.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.B
27a di campionato, 16/2/2019
Ternana - Triestina 0 - 2
Eccellenza
22a di campionato, 17/2/2019
Pievese - Narnese 1 - 1
Ducato - Orvietana 2 - 2
Promozione gir. B
22a di campionato, 17/2/2019
Terni Est Soccer School - AMC 98 0 - 1
Olympia Thyrus - San Venanzo 1 - 1
N. Gualdo Bastardo - Montefranco 1 - 1
Giove - Campitello 1 - 2
Amerina - Petrignano 1 - 1