Rientra Bernardini, esce Dida. Pare destino, come, nel suo momento migliore, l’Orvietana venga penalizzata per l’assenza di uno dei centrocampisti di riferimento. Un problema, che si potrebbe, però, rivelare falso, specie se i sostituti e l’atteggiamento positivo di tutta la squadra riusciranno a emergere ancora una volta. Fiorucci tiene molto, a che prosegua la serie di risultati utili: ”Ci mancherebbe che qualcuno sottovalutasse la Narnese, già vincente in Coppa e proprio al Muzi, squadra che interpreta molto bene il gioco del calcio e da prendere con le molle. Certo, faremo di tutto e di più per allungare il nostro bel momento e se qualcosa dovesse andare storto, vorrà dire, semplicemente, che i nostri avversari sono stati più bravi. Mi auguro che ciò non avvenga, ripongo molta fiducia nei ragazzi e so che anche domenica daranno il massimo”. Il tratto di voce con il quale il tecnico pone l’accento sulle ultime parole, lascia intendere su come lo spogliatoio creda molto in ciò che tutti quanti stanno facendo. Per saperne di più, l’allenatore invita gli sportivi allo stadio, dove la partita avrà inizio alle 14.30. L’ultima annotazione riguarda Polidori, le cui condizioni non sono al top. Arbitro designato alla conduzione è il cosentino Tonino Fiore di Paola. Assistenti, Jacopo Goretti di Perugia e Filippo Malacchi di Foligno

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Eccellenza
Squadra Pt G
Foligno 63 30
Lama 55 30
Sansepolcro 50 30
San Sisto 49 30
Narnese 41 30
Castel del Piano 38 30
Orvietana 38 30
Ducato 38 30
Spoleto 37 30
Pontevalleceppi 36 30
Assisi Subasio 36 30
Angelana 35 30
Ellera 34 30
M. Martana 34 30
Pontevecchio 28 30
Pievese 23 30

ULTIME GARE DISPUTATE