Al centro del gioco delle Ferelle, in due partite Lediane Marcolan conosciuta da tutti come Tampa ha dimostrato di essere una giocatrice di spessore mondiale come aveva fatto vedere a Pescara lo scorso anno e con la sua nazionale. Cuore, polmoni e tanta qualità al servizio della squadra con una intesa perfetta con il Capitano Vanessa, domenica un’altra grande sfida per la numero cinque che è già diventata la beniamina del pubblico rossoverde.

Allora Tampa primo grande test superato come hai visto la squadra a Montesilvano?

Abbiamo avuto davanti un avversario forte, con atlete che giocano insieme da tanto tempo. Noi invece stiamo iniziando ora ad amalgamarci e ad allenarci con il nuovo Mister, per tutte queste ragioni penso che alla fine il risultato sia stato positivo. Chiaro che potevamo vincere, se magari la partita qualche minuto in più o se avessimo avuto tutta la rosa a disposizione sarebbe stata diverso, così non è stato quindi ci possiamo accontentare anche del pareggio. La cosa positiva è comunque che abbiamo lottato fino alla fine questo fa capire la mentalità della squadra”.

Mancano ancora alcune giocatrici e sicuramente l’intesa ancora non è al top visto che si è iniziato da poco con il nuovo corso, quanto senti che può crescere ancora questa squadra?

Dobbiamo ancora crescere molto, abbiamo giocatrici che ancora sono fuori per questioni burocratiche o che stanno recuperando, una ancora deve arrivare, questo ci rafforzerà molto insomma per noi la stagione sta iniziando ora. Anche con il lavoro di squadra stiamo iniziando adesso a lavorare veramente come gruppo, tutto questo ci farà trovare pronte e fresche nel momento che conta quando la stagione entrerà nel suo momento decisivo”.

Non hai segnato nella gara con il Montesilvano ma sei stata sempre in campo al centro del gioco della squadra, ti senti importante per questa Ternana?


Ho sempre pensato che tutte le giocatrici in una squadra siano importanti per quello che fanno e danno, abbiamo un gruppo forte e questo fa la differenza soprattutto alla lunga. Arriverà un momento che i cambi e una rosa lunga sarà fondamentale per vincere, ma chi vincerà sempre sarà la Ternana quindi il gruppo”.

Domenica il Real Statte secondo in classifica sarà una partita difficile come la vedi?

Si, sicuramente sarà una partita difficile, loro anche come ilMontesilvano sono una squadra forte, non a caso sono secondi in classifica. Sono sicura che sarà una gran bella partita e che si deciderà sui dettagli”.

Foto Luca Pagliaricci

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.B
31a di campionato, 17/3/2019
Ternana - Imolese 0 - 3
Eccellenza
25a di campionato, 17/3/2019
Orvietana - Pievese 4 - 0
Narnese - Ellera 0 - 0
Promozione gir. B
25a di campionato, 17/3/2019
Campitello - Gualdo Casac. 1 - 0
Sporting Pila - Montefranco 0 - 2
San Venanzo - Viole 2 - 2
Petrignano - Giove 2 - 2
Olympia Thyrus - N. Gualdo Bastardo 2 - 1
Nestor - Amerina 3 - 1
Montecastello Vibio - Terni Est Soccer School 0 - 1
AMC 98 - Julia Spello Torre 1 - 2