In tema di partite rinviate esiste un precedente in terra romagnola nella storia dei campionati disputati dalla Ternana. Per ritrovarlo bisogna tornare indietro di 22 anni, quasi nella stessa data: il 29 dicembre anziché il 30 come nel caso del partita di Rimini.

Si tratta del match del penultimo turno del girone di andata del campionato di serie C2 1996-1997. Il torneo poi culminato in maniera trionfale con il primo posto sotto la guida tecnica di Gigi Del Neri (nella foto), con Carlo Osti general manager e Alberto Gianni presidente. La partita al Morgagni di Forlì era in programma quel 29 dicembre alle 14.30, in quel caso specifico non venne nemmeno iniziata per l'abbondante nevicata che aveva interessato anche l'Umbria e Terni. L'arbitro Vendramin di Castelfranco Veneto, preso atto dell'impraticabilità del terreno di gioco con i due capitani optò senza dubbi per il triplice fischio. Questa la formazione dei rossoverdi annunciata: Verderame, Mengucci, Onorato, Modica, Stellini, Scognamiglio, Manganiello, Monetta, Rossi G., Caverzan, Zanin. A disposizione: Benatelli, Filippi, Geri, Billio, Borrello, Grassi.

Il recupero venne giocato il 22 gennaio 1997 e non fu un mercoledì fortunato per i colori rossoverdi, che venivano dal successo interno sul Fano per 4-3 dell'ultima di andata e lo 0-0 di Pontedera alla prima del girone di ritorno. I padroni di casa, allenati da Spimi, infatti si imposero per 2-0 grazie alle reti di Paggio e Cavaliere su calcio di rigore (arbitro Pirrone di Messina). Rispetto alla gara rinviata per neve Del Neri cambiò solo due pedine inserendo tra i titolari Mauro Mayer al posto di Scognamiglio e Daniele Bellotto con la maglia numero 7 in luogo di Manganiello. La domenica successiva la Ternana vinse al Liberati per 1-0 con il Giorgione, rete di Mayer al 13' della ripresa. In quel campionato erano presenti 4 delle attuali avversarie dei rossoverdi: Rimini, Vis Pesaro, Fano e Triestina.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie C gir.B
Squadra Pt G
Pordenone 73 38
Triestina 67 38
Imolese 62 38
Feralpisalò 62 38
Monza 60 38
Sudtirol 55 38
Ravenna 55 38
L. R. Vicenza 51 38
Sambenedettese 50 38
Fermana 47 38
44 38
Gubbio 44 38
Albinoleffe 43 38
43 38
Vis Pesaro 42 38
Giana Erminio 42 38
Renate 39 38
Rimini 39 38
A. J. Fano 38 38
Virtus Verona 38 38

ULTIME GARE DISPUTATE