Riprende il campionato e l’Orvietana trova lo Spoleto. E’ la seconda di ritorno ed anche l’inizio della parte più difficile e decisiva di tutta la stagione. Dalla quale i biancorossi orvietani possono ricavare ancora qualcosa, con la zona play off a portata di mano. Nel periodo feriale Fiorucci ha impostato il lavoro sul mantenimento della condizione, senza dover e volere ricorrere ai famosi richiami. “Lo stato generale dei ragazzi – spiega il tecnico – era buono prima della sosta, quindi non c’era la necessità di appesantire ulteriormente il lavoro”. Resta, ad ogni modo, l’incognita di quello che sapranno fare alla prima partita, di certo, la più delicata. “Vero – continua – perché le reazioni non sono mai omogenee e, per questo aspetto – non esistono rimedi miracolosi. Mi auguro di partire con il piede giusto, ma, per essere più preciso, ti do appuntamento alla fine della partita”. L’avversario è tosto, non si trova al secondo posto per caso, dietro al Foligno, peraltro già sconfitto nello scontro diretto. E’ stato assemblato con nomi importanti, nello staff figurano personaggi che desiderano fare bella figura ad Orvieto. Arcipreti, Del Frate, Cavalli, tutti hanno lasciato un segno, nella buona e nella cattiva sorte. Amati o odiati, secondo i punti di vista, gente che, in ogni caso, sa fare bene il proprio lavoro. Si tratterà, anche per loro e per gli orvietani più vicini alla squadra, di un’altra partita nella partita. La formazione, Fiorucci la tiene per se, la comunicazione ai prescelti si avrà soltanto dopo il pranzo della domenica, come vuole la tradizione. Lispi e Gulino sono gli unici ad accusare qualche problemino. In preallarme Bricchetti, già visto in ottimo spolvero in occasione del memorial intitolato a Massimiliano Zappitello. Per saperne di più servirà essere al L. Muzi domenica, alle 14.30, orario d’inizio della sfida.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Eccellenza
Squadra Pt G
Foligno 63 30
Lama 55 30
Sansepolcro 50 30
San Sisto 49 30
Narnese 41 30
Castel del Piano 38 30
Orvietana 38 30
Ducato 38 30
Spoleto 37 30
Pontevalleceppi 36 30
Assisi Subasio 36 30
Angelana 35 30
Ellera 34 30
M. Martana 34 30
Pontevecchio 28 30
Pievese 23 30

ULTIME GARE DISPUTATE