Il Tabellino

OLYMPIA THYRUS - SPORTING PILA 3-1

OLYMPIA THYRUS: Quaranta, Tacconi, Cardinali, De Vivo, Condito, Chierchia, Vincenti, Grassi, Agostini, Raccogli (24'st Roux), Jammeh (44'st Orlacchio). A disp.: Finestra, Cianchetta, Bartoli, Lorusso, Barbaccia. All. Frabotta

SPORTING PILA: Morrone, Cascianelli, Rinaldi, Costantini, Adreani (36'st Pacioselli), Sotgia, Concia (36'st Molinari), Pettirossi, Bocciarelli (1'st Casini), Fattorini (24'st Luzzi), Brizioli (11'st Masserelli). A disp.: Martinetti, Giordano, Pepere. All. Pignattini

ARBITRO: Nikravan di Foligno

MARCATORI: 21'pt Grassi (OT), 4'st Jammeh (OT), 9'st Casini (SP), 19'st Agostini (OT)

Espulso: 23'st Vincenti per doppia ammonizione

Note: Al 40'pt Morrone ha parato un calcio di rigore ad Agostini

Successo meritato per l'Olympia Thyrus nella gara di recupero della prima giornata di ritorno, gara rinviata prima della sosta natalizia per la scomparsa del presidente dello Sporting Pila Moretti. Con questo successo per 3-1 la formazione allenata da Frabotta aggancia al quinto posto, in zona play off, l'AMC 98.

LA CRONACA
Dopo 5 minuti Olympia in avanti e occasione per Agostini con due conclusioni in rapida successione, la seconda deviata da un difensore in corner. Al 21' vantaggio per i padroni di casa con un tiro da 20 metri in posizione centrale di Grassi che non lascia scampo a Morrone. La reazione degli ospiti al 27' con una conclusione dal limite di Bocciarelli: Quaranta vola a deviare in angolo. Al 39' per una evidente trattenuta da parte di un difensore del Pila su Raccogli nella zona centrale dell'area l'arbitro concedeva il calcio di rigore all'Olympia. Il tiro di Agostini però veniva neutralizzato da Morrone che riusciva a respingere il tentativo di trasformazione non proprio angolato del numero 10. Al 41' tentativo di Raccogli con palla vicina al palo.

In avvio di secondo tempo il tecnico del Pila cercava di cambiare subito qualcosa inserendo Casini al posto di Bocciarelli. Ma al 4' ecco il raddoppio dell'Olympia con un bel colpo di testa di Jammeh sul cross dalla destra di Grassi (un gol e un assist). Lo Sporting Pila però riapriva quasi subito il match con Casini, lasciato colpevolmente solo a centro area sugli sviluppi di un calcio di punizione. Al 14' grossa occasione non sfruttata da Raccogli solo davanti al portiere sul passaggio di Jammeh autore di un'azione travolgente sulla sinistra. Al 16' era Casini sull'altro fronte a sprecare, tiro alto da posizione molto favorevole. Al 19' gran tiro dal limite di Agostini che batteva per la terza volta l'incolpevole Morrone. Al 23' veniva espulso Vincenti per doppia ammonizione, punizione esagerata in occasione del secondo giallo da parte del direttore di gara non sempre preciso nelle valutazioni. Al 29' tiro di Sotgia con palla di poco al lato. Al 31' salvataggio di Quaranta su Costantini, poi Sotgia sulla respinta mandava fuori incredibilmente. Si esauriva qui in pratica la pericolosità del forcing ospite.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Promozione gir. B
Squadra Pt G
Massa Martana 53 23
Clitunno 50 23
San Venanzo 46 23
Campitello 37 23
Viole 35 23
Olympia Thyrus 34 23
AMC 98 31 23
Vis Foligno 31 23
Amerina 30 23
Romeo Menti 26 23
Giove 25 23
Julia Spello 23 23
Athletic Bastia 22 23
Montefranco 21 23
Petrignano 18 23
Montecastello Vibio 15 23

ULTIME GARE DISPUTATE