Una riunione di quasi un'ora tra il presidente Stefano Ranucci e il direttore sportivo Luca Leone con il patron Bandecchi al telefono e poi l'ufficializzazione dell'esonero di Luigi De Canio. In sala stampa presidente e ds per comunicare la decisione.

Ranucci: "Comunico l'esonero di mister De Canio, dopo la riunione con il ds. Sono momenti spiacevoli quando ci sono queste decisioni".

Leone: "Ci aspettavamo una partita diversa e un risultato diverso. Mi sento anche responsabile, perché volevo avere il tempo di capire e aiutare la squadra a venire fuori da questa situazione. A questo punto serviva una scossa, una svolta".

Ranucci : "Il nome del nuovo allenatore? Nelle prossime ore arriverà il nome. Ci lavoreremo anche durante la notte. Intanto l'allenamento è stato posticipato a domani pomeriggio".

Tra i nomi più gettonati quelli di Fabio Gallo, ex Spezia e di Alessandro Calori, ex Trapani.

Leone: "Adesso usciremo da qui e lavoreremo per scegliere il nuovo tecnico. Sul mercato siamo vigili, ma per migliorare questo organico, composto già da bravi giocatori, dovremo portare elementi più bravi di questi. Difficile insomma da migliorare e per farlo dobbiamo salire in categoria superiore. Io sono molto fiducioso, per squadra, società e piazza. Dobbiamo compattare il tutto. Se sono qui è perché voglio fare qualcosa di importante. Certo non è un bel giorno, speravo in un esordio migliore. La responsabilità di questa situazione è di tutti, non esiste un capro espiatorio. Bisogna andare a fondo e migliorare le cose, non mi piace tagliare le teste".

Ranucci: "Ci sono ancora tanti punti a disposizione, ancora siamo in tempo. C'è rammarico per non essere in questo momento nella posizione che avevamo ipotizzato in estate". Leone: "Se il Monza punta al primo posto, perché non dovremo puntarci noi?"

Ranucci: "Tutti quelli che lavorano in questa azienda devono lavorare per un progetto, e sarà così anche per il nuovo allenatore".

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie C gir.B
Squadra Pt G
Pordenone 73 38
Triestina 67 38
Imolese 62 38
Feralpisalò 62 38
Monza 60 38
Sudtirol 55 38
Ravenna 55 38
L. R. Vicenza 51 38
Sambenedettese 50 38
Fermana 47 38
Ternana 44 38
Gubbio 44 38
Albinoleffe 43 38
Teramo 43 38
Vis Pesaro 42 38
Giana Erminio 42 38
Renate 39 38
Rimini 39 38
A. J. Fano 38 38
Virtus Verona 38 38

ULTIME GARE DISPUTATE