Il Tabellino

REAL GRISIGNANO-TERNANA CELEBRITY 2-8 (1-3 p.t.)

REAL GRISIGNANO: Famà, Pezzolla, Iturriaga, Turetta, Troiano, Prando, Boccardo, Silva, Ziero, Zampieri, Bernardelle, Cogo. All. Serandrei

TERNANA CELEBRITY: Salinetti, Tampa, Vanessa, Ortega, De Souza, Bergamotta, Neka, Lucileia, De Massis, Donati, Mercuri, Menichelli. All. D'Orto

MARCATRICI: 7' p.t. Iturriaga (G), 8' Tampa (T), 10' Neka (T), 14' Tampa (T), 3' s.t. Vanessa (T), 8' Neka (T), 10' De Souza (T), 12' Ziero (G), 17' Vanessa (T), 17'30'' Tampa (T)

ARBITRI: Maurizio Francesco Franco (Como), Silvia Volonterio (Como) CRONO: Stefano Billo (Vicenza)

Le ragazze di Mister D’Orto scendono sul gommato di Grisignano di Zocco per tornare alla vittoria, dopo l’assurda sconfitta casalinga con la Lazio. Pronti via però tornano a correre i brividi sulla schiena dei tifosi rossoverdi oggi presenti in gran numero in Veneto. Uno a zero per la squadra di casa con Iturriaga che in contropiede servita da Turetta mette alle spalle di Salinetti dopo sette minuti. Le Ferelle che fino a quel momento avevano ben interpretato la gara si ributtano in avanti e dopo un minuto ritrovano il gol con Tampa che concretizza uno schema su calcio d’angolo. Poco dopo è Neka che la butta dentro per il sorpasso, al quattordicesimo azione magistrale della squadra rossoverde che con sette tocchi quasi tutti di prima manda a calciare Tampa che spacca la porta veneta, il pubblico di casa si alza in piedi per applaudire. Finisce il primo tempo con una traversa di Vanessa e un paio di azioni del Grisignano sventate da Salinetti.

Secondo bello e con ancora più reti del primo. Al terzo è Vanessa che con un lob trafigge Famà che fino a quel momento aveva sventato due occasione clamorose per le rossoverdi. A questo la gara diventa a senso unico e le Ferelle giocano per lo spettacolo andando in gol con regolare cadenza ogni due minuti. Lucileia prende la traversa poi la palla di Ortega rimane sulla linea e non vuole proprio entrare, ma Neka e Amanda De Souza allungano prima con una grande azione della numero otto rossoverde, oggi in grande spolvero, poi con una giocata di forza della De Souza che entra con il pallone praticamente in porta. Chiude il conto Vanessa che suggella una bellissima azione di Neka in contropiede. Il Grisignano mette il portiere di movimento ma riesce solo in un caso con Ziero a buttarla dentro complice una deviazione di Vanessa. Riprende la marcia delle Ferelle, al di là del risultato quello che hanno dimostrato le ragazze di D’Orto è idee chiare e fame di vittoria cose che non dovranno mancare a Falconara e nel fondamentale spareggio casalingo con il Cagliari il giorno sei febbraio al Pala Di Vittorio.

Ufficio stampa - foto di Luca Pagliaricci

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
9a di campionato, 13/10/2019
Bari - Ternana 2 - 0
Eccellenza
6a di campionato, 13/10/2019
Assisi Subasio - Orvietana 0 - 0
Narnese - Lama 1 - 0
Promozione gir. B
6a di campionato, 13/10/2019
Vis Foligno - Romeo Menti 3 - 1
Viole - Campitello 2 - 3
San Venanzo - AMC 98 0 - 0
Olympia Thyrus - Athletic Bastia 2 - 0
Montecastello Vibio - Giove 2 - 2
Massa Martana - Montefranco 1 - 1
Amerina - Clitunno 2 - 3