Sempre più incandescente la questione legata al Palasport. Si sono dimessi due componenti della commissione appena costituita per valutare l'offerta della Salc di Simonpietro Salini. Si tratta di Alessia Almadori e di Andrea Zaccone che - secondo quanto scrive Il Messaggero in edicola questa mattina - hanno motivato la rinuncia all'incarico per la mancanza dei 3,5 milioni di euro che spetterebbero al Comune in termini di cofinanziamento del progetto. Ma a far discutere è il blitz definito "rumoroso" degli assessori Dominici, Proietti e Cecconi nell'ufficio del dirigente comunale Renato Pierdonati, firmatario della determina insieme al responsabile del procedimento Piero Giorgini. Sarebbero volate parole grosse nei confronti del dirigente comunale, "colpevole" di aver fatto ripartire l'iter con l'istituzione della commissione per la verifica della fattibilità del progetto nella zona del Foro Boario, soluzione per la quale propende l'assessore Melasecche. A far discutere è anche il documento firmato da un gruppo di imprenditori romani legati al mondo degli e-sport presentati a Dominici dall'imprenditore ternano Stefano Cecere per la realizzazione di una struttura polivalente in zona Maratta (soggetta però a vincolo) a costo zero in cambio del comodato d'uso per 30 anni. Incontri che hanno scatenato la reazione del capogruppo del Pd Francesco Filipponi e del presidente della commissione controllo e garanzia Thomas De Luca: "Chiederemo di sapere - scrive Filipponi - a che titolo l'assessore alle partecipate, nei confronti di un gruppo privato, ha invitato a predisporre il progetto, per di più specificando, sempre nella stessa missiva, in un'area comunale. Chiederemo se tali condotte violino o meno il principio di non discriminazione articolo 30 del codice dei contratti e principio fondamentale del diritto europeo dei contratti pubblici e se ci sia un vantaggio o meno a capo dei soggetti destinatari". "Riteniamo inaccettabili - le parole di De Luca - i documenti con i quali si invitano a predisporre un progetto per la realizzazione del palazzetto utilizzando terreni pubblici senza alcuna procedura di gara pubblica e ci riserviamo eventuali segnalazione agli organi preposti".

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.B
31a di campionato, 17/3/2019
Ternana - Imolese 0 - 3
Eccellenza
25a di campionato, 17/3/2019
Orvietana - Pievese 4 - 0
Narnese - Ellera 0 - 0
Promozione gir. B
25a di campionato, 17/3/2019
Campitello - Gualdo Casac. 1 - 0
Sporting Pila - Montefranco 0 - 2
San Venanzo - Viole 2 - 2
Petrignano - Giove 2 - 2
Olympia Thyrus - N. Gualdo Bastardo 2 - 1
Nestor - Amerina 3 - 1
Montecastello Vibio - Terni Est Soccer School 0 - 1
AMC 98 - Julia Spello Torre 1 - 2