Tommaso Montanari, pilota ternano del team TNT corse, ha esordito nella prima tappa degli Assoluti d’Italia Enduro firmando un doppio podio nelle giornate di Sabato 2 e Domenica 3 Marzo a Gioia dei Marsi (AQ). Il pilota dell’acciaio si è saputo esprimere in termini di qualità e strategia e non ha lasciato spazio al rivale Claudio Spanu, costretto a consegnargli la vittoria in entrambi i round nella categoria 125 2 tempi.

Il sabato, prima giornata di gara, Montanari trova qualche difficoltà nell’extreme test, commette alcuni errori ma in corso di gara riesce a dar luogo ad un incredibile recupero abbassando sensibilmente i tempi. Al termine dei tre giri previsti è in vetta alla classifica di categoria e 18 assoluto.

Domenica, tutto da ripetere: il pilota ternano vede il rivale Spanu segnare i tempi migliori su cronometro nelle prime prove, ma già nel secondo giro Montanari torna al comando, mantiene saldamente la prima posizione, afferra la seconda vittoria di categoria e si piazza 21 assoluto.
La gara prevedeva 3 prove speciali: un cross test a valle di circa 6 minuti molto veloce e principalmente pianeggiante con salti naturali e curve ampie e regolari su un fondo di terra dura e piccoli sassi; un enduro test di 8 minuti formato da una salita di elevata pendenza su terreno roccioso con tornanti stretti che da 650 mt spingeva i piloti fino a quota 1100 mt per poi obbligarli ad una discesa in un canale scavato dall’acqua con curve tutte in single track; un extreme test su fondo roccioso con salite impervie di sassi piantati e mossi, estremamente impegnativo sia sotto il profilo tecnico che fisico.

Il pilota è orgoglioso di condividere la vittoria con il Team TNT corse, il suo staff, i preparatori atletici Mercuri e Paparoni, gli sponsor settoriali ed esterni e tutte le persone che lo sostengono.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE