Presentato questa mattina alla sala consiliare di Palzzo Spada, il 4° Duathlon Kids del Drago che si svolgerà domenica 10 marzo al ciclopattinodromo Perona, prima tappa interregionale del Centro Italia. "Ci saranno oltre 300 bambini dai 6 ai 18 anni - spiega Fabrizio Castellani, vicepresidente Terni Triathlon - provenienti da Toscana, Lazio, Molise e altre regioni. La gara sarà composta da corsa-bici-corsa con distanze diverse a seconda della fascia d'età. E' uno sport tosto ma anche bello e aggregante per le famiglie. Ogni anno alziamo l'asticella, siamo al quarto anno e il trend dei partecipanti è in costante crescita". "Ringrazio Terni Triathlon, il cuore organizzativo della manifestazione - ha detto l'assessore allo sport Elena Proietti - sono felicissima ogni volta che una manifestazione sportiva porta il coinvolgimento di centinaia di persone, a maggior ragione in questo caso visto che si tratta di bambini. Tengo molto al valore sociale che lo sport può esprimere e all'indotto turistico. I lavori al ciclopattinodromo Perona inizieranno molto presto, così come quelli al Pala Di Vittorio. Per fortuna grazie agli assessori ai Lavori Pubblici e al Bilancio abbiamo trovato i soldi". Poi una battuta sulla destinazione d'uso degli impianti sportivi: "Ho letto alcuni articoli riguardo al fatto che gli impianti sportivi possano essere aperti ma credo che gli impianti sportivi debbano rimanere tali, per i parchi pubblici ci sono spazi che hanno quella funzione. Quei pochi impianti che abbiamo, anche mal ridotti, vanno sfruttati anche per rispetto delle federazioni che poi agiscono negli stessi impianti".

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE