Al momento ci sono "zero possibilità" che torni a prendere la Ternana, ma ammette di essere dispiaciuto per Bandecchi e preoccupato per la Ternana. Simone Longarini, nel bene e nel male, a Terni fa sempre notizia. La sua famiglia è stata proprietaria della Ternana dal 2005 al 2017, con un breve interregno (piuttosto confuso) di Angelo Deodati nel mezzo e una sfilza di presidenti, direttori sportivi, allenatori, giocatori ad avvicendarsi con alterne fortune.

Ma è un dato di fatto che Simone Longarini la Ternana l'ha lasciata in salute dal punto di vista economico e sportivo. In Serie B, con relativa mutualità e introiti tv, ed una rosa di giocatori che avevano appena conquistato una salvezza impensabile. Oltre a un allenatore come Fabio Liverani e un ds come Danilo Pagni che avevano legato e molto con la piazza. "Sono triste per Stefano Bandecchi che stimo come uomo e come imprenditore e per il quale ho grande rispetto - dichiara Simone Longarini a Sporterni - nonostante i risultati sportivi non gli diano ragione, sono convinto che Terni perda un grande imprenditore. Mi dispiace che si chiuda così perchè è come lasciare andar via una grande potenzialità inespressa".

Viene quasi da fare un paragone con l'Avenatti della prima stagione che sicuramente faticò ad esplodere, prima di imporsi sui livelli che tutti ricordiamo. Così come viene automatico fare il paragone con una donna bella e affascinante ripensando all'ultima Ternana di Longarini dopo la salvezza conquistata ad Ascoli. Liverani in panchina, Pagni dietro la scrivania, ed in campo i vari Pettinari, Ledesma, Meccariello, Valjent, Palombi, Di Noia, senza contare Falletti e lo stesso Avenatti che erano in scadenza. Eppure la trattativa con l'Unicusano per il passaggio di quote, seppur ben avviata, non fu semplice anche a causa dei tempi ristretti. Se non fu facile trovare un acquirente per la Ternana allora, figuriamoci adesso. "Da tifoso della Ternana sono molto preoccupato per il futuro" conclude Simone Longarini, una preoccupazione che oggi è sicuramente condivisa da tanti tifosi.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie C gir.B
Squadra Pt G
Pordenone 68 35
Triestina 61 35
Feralpisalò 58 35
Imolese 57 35
Sudtirol 55 35
Monza 54 35
Ravenna 53 35
Fermana 46 35
L. R. Vicenza 44 35
Sambenedettese 44 35
Vis Pesaro 40 35
Giana Erminio 40 35
Gubbio 40 35
Ternana 39 35
Teramo 39 35
Albinoleffe 37 35
Virtus Verona 37 35
Renate 35 35
A. J. Fano 34 35
Rimini 34 35

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.B
35a di campionato, 14/4/2019
Ternana - Sudtirol 1 - 1
Eccellenza
28a di campionato, 7/4/2019
Narnese - Orvietana 1 - 0
Promozione gir. B
29a di campionato, 14/4/2019
Viole - Giove 0 - 0
Terni Est Soccer School - Amerina 2 - 1
San Venanzo - Montefranco 2 - 0
Olympia Thyrus - Gualdo Casac. 2 - 3
AMC 98 - Campitello 1 - 2