Christian Capocci, pilota ternano del team MD Moto, da campione italiano Coppa Italia con un recupero record disputa la sua prima gara nel campionato italiano di enduro a Dorgali (NU). Per lui enorme soddisfazione far ingresso nel campionato italiano senior 250 2 tempi dopo pochi mesi da un infortunio in allenamento che gli era costato la frattura del polso. Capocci ci racconta una gara dura e sofferta dovuta alla mancanza di preparazione fisica. “Nell’enduro test ho avuto qualche difficoltà, i forti dolori agli avambracci mi hanno impedito una guida lineare e pulita” riferisce Capocci ai microfoni di Sporterni. Lo stop obbligato e la riabilitazione non hanno comunque frenato la tenacia e la determinazione del pilota che, con una buona gestione di gara, è riuscito a firmare un buon 6°posto ottenendo 10 punti in classifica. Capocci si ritiene soddisfatto di alcuni tempi segnati nelle prove speciali ed è pronto a lavorare sul setting delle sospensioni per rendere la sua Husqvarna Te più precisa nei tratti tecnici. Il pilota torna ad allenarsi fiducioso con l’occhio puntato verso le prossime gare. I ringraziamenti vanno al team MD moto per il supporto in gara, gli sponsor e in particolar modo i suoi genitori per il sostegno economico e morale.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE