Sembrava fatta per Danilo Petrucci per la conquista della quarta piazza, ai piedi del podio, invece il ternano a tre giri dalla fine ha subito il doppio sorpasso ad opera di Miller e Rins finendo così la gara al sesto posto. Stesso piazzamento ottenuto nella prima gara in Qatar, forse qui con qualche rimpianto in più vista la bella rimonta che aveva portato Petrux dal 10° posto della partenza fino alle spalle di Valentino Rossi e Andrea Dovizioso, secondo e terzo dopo Marquez autentico dominatore sulla pista di Termas de Rio Hondo.

Scattato come detto dalla casella numero dieci il pilota della Ducati ha recuperato ben presto due posti. Poi il sorpasso a Vinales e la fermata obbligatoria di Crutchlow che permettono a Petrucci di arrivare al sesto posto. La lotta con l'ex compagno di scuderia e la quinta posizione alle spalle di Morbidelli. Bella la lotta tra i due con Petrux che ha la meglio a 7 giri dalla fine. Poi come detto a meno di tre giri dalla fine, in curva il doppio sorpasso subito da Miller e Rins. Petrucci in classifica, dopo due prove, è 5° con 20 punti.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE