I giovanissimi regionali A2 del Narnia 2014 di mister Francesco Palanga hanno vinto oggi aritmicamente il loro campionato con ben tre turni di anticipo. Grazie al successo per 2 a 0 sulla Nuova Gualdo Bastardo (quarta in classifica) sul campo di S. Liberato, infatti il S. Paolo è momentaneamente inagibile a causa di improcrastinabili lavori di manutenzione al manto erboso per presentarlo al meglio per l’inizio della seconda edizione del torneo “le Cronache di Narnia Cup” in programma dal prossimo 25 aprile, i giovani rossoblù salgono a quota 65 punti, sedici punti sopra l’Amerina ed ormai irraggiungibili anche se l’Amerina ha giocato una partita in meno.

65 punti frutto fino ad oggi di 21 vittorie e due soli pareggi, senza sconfitte e con ben 68 reti fatte e soltanto 11 subite, un bel traguardo per un gruppo composto da nati nel 2004 che ha mostrato da subito di possedere buone qualità tecniche e protagonista di una crescita costante nel corso della stagione, come conferma mister Francesco Palanga: “E’ una bella soddisfazione per i ragazzi aver vinto il campionato regionale di A2 soprattutto per l’impegno che hanno dimostrato durante l’anno, lavorando tantissimo fino ad esprimere un buon gioco e dimostrando una costante crescita sia individuale che come collettivo. Vincere 21 partite su 23 non è cosa da poco, soprattutto in un campionato di buonissima qualità con avversarie del calibro di Amerina, PGS e Bosico, Nuova Gualdo Bastardo, Campitello, Bastia, Fulginium e tante altre; bisogna fare i complimenti a questi ragazzi”.
Soddisfazione è espressa anche dal Presidente Roberto Pernazza: “sono stati tutti bravissimi, dai ragazzi al tecnico Francesco Palanga, al quale vanno le mie congratulazioni per il buon lavoro fatto. I successi nel settore giovanile sono sempre relativi, però sono la conseguenza di una crescita e quindi noi lavoriamo esclusivamente per far crescere e migliorare i ragazzi e per questo un ringraziamento va anche a Mister Gaggiotti Moreno che gli ha allenati in precedenza . Questa crescita porta poi a soddisfazioni sia per loro stessi (per tre di loro c’è stata già la convocazione in rappresentativa regionale) che per noi; la nostra maggiore soddisfazione sarebbe vederli giocare un giorno in prima squadra e, perché no, anche più in alto”.

I protagonisti della vittoria del campionato sono: Ajazi, Almadori, Bonifazi, Brodoni, Capotosti, Coppini, Duranti, Flamini, Gentili, Gioacchini, Kaloshi, Orologi, Persici Filippo, Persici Riccardo, Placidi, Proietti, Rizzi, Rossini, Terenziani, Varazi Filippo, Varazi Lorenzo, Verginelli, Viani e Zauli. Si sono distinti, tra i marcatori, Proietti con 17 reti, Viani con 15 e Rossini con 12.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.B
36a di campionato, 20/4/2019
Giana Erminio - Ternana 0 - 0
Eccellenza
28a di campionato, 7/4/2019
Narnese - Orvietana 1 - 0
Promozione gir. B
29a di campionato, 14/4/2019
Viole - Giove 0 - 0
Terni Est Soccer School - Amerina 2 - 1
San Venanzo - Montefranco 2 - 0
Olympia Thyrus - Gualdo Casac. 2 - 3
AMC 98 - Campitello 1 - 2