La partenza del Motor Sport orvietano è un po’ meno lanciata di quanto previsto e prevedibile. Sabato e domenica si corrono la Salita del Costo nel vicentino e, in Toscana, la Camucia – Cortona. Quasi 10 km la lunghezza della salita veneta, valida per il TIVM, alla quale hanno aderito 164 concorrenti (118 moderne e 46 storiche), più breve la prima prova di campionato per auto storiche nella vicina Toscana. La Salita del Costo offre la possibilità per una verifica di quanto fatto in inverno e i big non mancano. Compreso Domenico Scola (nella foto), quest’anno al volante di una Lola F. 3000, macchina con la quale sarà al via in tutte le salite del CIVM. Michele Fattorini, che aveva anticipato la sua probabile partecipazione, è rimasto a casa . La macchina non è pronta, ha detto stamane, per cui preferisco provare in pista la prossima settimana, prima della trasferta in Calabria, a Luzzi, sede della prima prova CIVM domenica 14. Altre motivazioni tengono lontani diversi piloti, di scena, però, a Sarnano nell’ultima domenica di questo mese, quando sarà possibile fare la conta precisa degli scalatori 2019. Anche se, per quella data, la disputa concomitante del GI.PI. del Fossatello per carrette a cuscinetti, potrebbe stuzzicare le passioni giovanili di qualcuno. Riassumendo, al Costo, l’unica voce orvietana sarà quella di Rodolfo Lorenzini e della sua Peugeot 106 RS e non poteva mancare un pezzetto della Castellana, con Deborah Broccolini al via. A Camucia corrono tre ex boys sempre ardenti. Apre le fila Tonino Camilli con la sua bella Ala d’Oro, segue Marco De Palma con l’A.R. GTV, chiude Giampiero Olivieri, se verrà pronta l’Alfasud Sprint che aveva avuto problemi meccanici nell’individual race di Magione.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.B
36a di campionato, 20/4/2019
Giana Erminio - Ternana 0 - 0
Eccellenza
28a di campionato, 7/4/2019
Narnese - Orvietana 1 - 0
Promozione gir. B
29a di campionato, 14/4/2019
Viole - Giove 0 - 0
Terni Est Soccer School - Amerina 2 - 1
San Venanzo - Montefranco 2 - 0
Olympia Thyrus - Gualdo Casac. 2 - 3
AMC 98 - Campitello 1 - 2