La paura di vincere non c'è più e sembra invece comparsa quella "cazzimma" che aveva invocato lunedì scorso annunciando il biglietto a 1,50 euro e "invitando" i potenziali contestatori a rimanere fuori. Stefano Bandecchi ieri allo stadio al termine della partita tra Ternana e Sudtirol pareggiata 1-1 dai rossoverdi si è intrattenuto dopo il fischio finale negli spogliatoi. Il presidente ha incoraggiato la squadra ad avere maggiore fiducia nei propri mezzi perchè nel pareggio contro gli altoatesini ha dimostrato di potersela giocare con chiunque. Bandecchi ha anche apprezzato il lavoro sul prato verde del Liberati. In effetti non solo il colpo d'occhio ma anche i giudizi dei calciatori e di mister Fabio Gallo sullo stato dell'erba sono notevolmente migliorati rispetto a due mesi fa. Nonostante i miglioramenti la vittoria sul campo continua a non arrivare, ma stavolta la squadra ha l'alibi di un arbitraggio piuttosto discutibile. E anche Bandecchi nei corridoi del Liberati ieri dopo la partita sembrava piuttosto contrariato per la conduzione arbitrale soprattutto negli episodi chiave. Il gol del Sudtirol è viziato da un fallo di Lunetta su Giraudo e dalla posizione irregolare dello stesso Lunetta al momento del cross di Turchetta. Le proteste della Ternana costano il giallo a Palumbo che rimedierà poi la seconda ammonizione con conseguente espulsione in occasione dell'inesistente calcio di rigore per fallo dello stesso Palumbo su De Rose. In realtà le immagini chiariscono che è lo stesso De Rose a commettere fallo trattenendo Palumbo per poi lasciarsi cadere a terra. Nella circostanza il centrocampista napoletano rimedia la seconda ammonizione e sarà così squalificato per la prossima trasferta in casa della Giana Erminio al pari di Bergamelli e Giraudo che, diffidati, sono stati entrambe ammoniti.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie C gir.B
Squadra Pt G
Pordenone 73 38
Triestina 67 38
Imolese 62 38
Feralpisalò 62 38
Monza 60 38
Sudtirol 55 38
Ravenna 55 38
L. R. Vicenza 51 38
Sambenedettese 50 38
Fermana 47 38
Ternana 44 38
Gubbio 44 38
Albinoleffe 43 38
Teramo 43 38
Vis Pesaro 42 38
Giana Erminio 42 38
Renate 39 38
Rimini 39 38
A. J. Fano 38 38
Virtus Verona 38 38

ULTIME GARE DISPUTATE