Una serata magica quella al resort di Vallantica, organizzata dal club lions Sangemini - Terni de Naharti insieme agli altri club Terni Host, San Valentino, Interamna, Narni e il Centenario di Perugia, per premiare le eccellenze sportive ternane. Una serata anche di beneficenza con i vari Alessio Foconi, Paolo Tagliavento, Gabriele Scorsolini, Riccardo Menciotti, Tommaso Montanari e tanti altri campioni che si sono emozionati ascoltando il lavoro che da quasi 30 anni sta portando avanti il comitato per la vita Daniele Chianelli, Onlus in prima linea nella ricerca e nella cura di leucemie tumori soprattutto in età pediatrica. "Siamo impegnatissimi nell’ampliamento del residence con 15 appartamenti e 10 camere - racconta Franco Chianella - che verrà messo a disposizione dei malati e dei loro familiari e che sarà inaugurato dal presidente Sergio Mattarella". Quasi 200 gli ospiti del gran galà dello sport che hanno acquistato il libro di fiabe dell’avvocato e scrittrice ternana Vanina Antonelli “Favole per cuori rivoluzionari” con il ricavato che andrà totalmente al comitato. La presentazione dei campioni ternani è stata affidata a Stefano Lupi e all’assessore allo Sport Elena Proietti. Hanno ritirato il premio Gabriele Scorsolini, 19 anni, ipovedente, arrampicatore sportivo pluripremiato e judoka. Che ha trasmesso tutto il suo coraggio e la grande voglia di sfide, come quella che lo ha portato fino al monte Everest. L’ex arbitro internazionale e attuale vicepresidente della Ternana Calcio Paolo Tagliavento. I talenti del Clt: il canottiere e vicecampione del mondo Matteo Mulas (rappresentato dal presidente Giovanni Scordo) e Riccardo Menciotti, campione europeo di nuoto paralimpico a Glasgow. Alessio Rossi che con i pattini ai piedi è stato capace di infilare 42 km e 195 metri in meno di un’ora diventando un campione europeo. Alessandra Favoriti che oltre ad essere una brava pallavolista ha partecipato come medico sportivo al successo dell’Italia sulla Cina ai campionati del mondo di pallavolo femminile. Riccardo De Dominicis, anche lui direttore tecnico di volley che sta portando avanti un meraviglioso progetto nelle scuole dell’Etiopia. Tommaso Montanari, campione europeo di Enduro. Elisa Vardaro, campionessa folignate di fioretto, ma ormai ternana di adozione. Dulcis in fundo il campione del mondo Alessio Foconi, accompagnato dal suo maestro Filippo Romagnoli e dalla mamma Patrizia, per lei un ricordo speciale in quanto il marito Franco è stato socio fondatore del club San Gemini. Per lei ed Alessio un applauso speciale da parte tutta la folta platea e dall’attuale presidente Loris Antonelli: "Una serata per la città, per il mondo lionistico e sportivo davvero indimenticabile".

foto di Alberto Mirimao


Alessio Foconi e Filippo Romagnoli


Elisa Vardaro


Paolo Tagliavento


Alessandra Favoriti


Riccardo Menciotti


Tommaso Montanari


Alessio Rossi


Giovanni Scordo ritira il premio per Matteo Mulas


Gabriele Scorsolini

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE