Il sindaco Leonardo Latini, all’esito degli accertamenti tecnici e amministrativi e sulla base della delibera di giunta comunale n.137 del 22 maggio scorso, ha firmato stamattina a Palazzo Montani Leoni, nella sede della Fondazione Carit il protocollo d’intesa per l’adeguamento, la riqualificazione e il potenziamento del centro nautico “Paolo D’Aloja” di Piediluco.
Alla firma del protocollo che era già stato sottoscritto nelle scorse settimane dagli altri soggetti coinvolti, la Regione Umbria, la Fondazione Carit e la Federazione Italiana Canottaggio, hanno presenziato il presidente della Fondazione Carit Luigi Carlini, l’assessore comunale allo sport Elena Proietti e il direttore del Centro nazionale di preparazione olimpica, Nunzio Sorrentino, che ha poi fatto visita al sindaco a Palazzo Spada.

Ufficio Stampa/Acot

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE