Settecento bambini, società da tutta Italia, una giornata baciata dal sole. Non poteva chiudersi in modo migliore la stagione dei Draghi del Terni Rugby Under 14 e del minirugby che hanno partecipato alla X° edizione del Ludus Acquaeductus organizzato dalla Asd Appia Rugby al Parco degli Acquedotti di Roma.

I piccoli dell'Under 8 allenati da coach Francesca Agabiti iniziano il girone con cinque partite di cui tre perse, una pareggiata e una vinta. L'ultima sfida è la finale per il 9° posto che i Draghetti vincono. Ecco le parole di coach Francesca Agabiti: "Dopo tempo ho visto una squadra che lottava su tutti i palloni e che ha tenuto duro anche nelle partite più toste. Bella attitudine soprattutto in difesa con molti placcaggi efficaci, bene anche l'attacco. È stata una stagione altalenante sicuramente con alti e bassi ma nonostante questo faccio i miei complimenti ai piccoli che hanno tenuto duro fino all'ultimo torneo. E un ringraziamento ai genitori, sempre presenti, e agli accompagnatori. Sono soddisfatta e contenta di questa giornata e di tutta la stagione".

I "tostissimi" Draghetti Under 6 di coach Valerio Attili hanno chiuso in bellezza vincendo tutte le partite tranne la finale per il primo secondo posto, persa solo per una meta di differenza. I rossoverdi salgono così sul secondo gradino del podio. Il bilancio finale di coach Valerio Attili: "È stata nel complesso una stagione molto positiva. Ringrazio in particolare Elisa Natalini con la quale ho condiviso questa avventura, tutti i miei piccoli draghetti e i loro genitori che li hanno sempre sostenuti e tifati. Un ringraziamento infine alla società che mi ha dato la possibilità di vivere questa esperienza splendida".

Per i rossoverdi dell'Under 10 è stato, come racconta coach Jacopo Borghetti: "Un finale di stagione di assoluto valore, una degna conclusione di un percorso sempre in ascesa. Usciamo dal torneo con un 4° posto che valorizza la coesione del gruppo e il livello tecnico ed attitudinale raggiunto dai ragazzi".

Fine stagione fa rima con autogestitone per l’Under 14 che mette in campo una formazione con molte assenze completamente decisa dai ragazzi. Un momento importante per festeggiare per l’ultima volta tutto insieme in campo. L'Under 12 chiude la stagione sotto numero soffrendo la fatica della preparazione, ma con buona ricettività iniziale. Conclusi gli impegni ufficiali, i ragazzi e i coach del Terni Rugby parteciperanno martedì 4 giugno alla Festa dello Sport di Avigliano Umbro con un'esibizione che si terrà agli impianti sportivi. L'invito a partecipare è aperto a tutti come dimostra l'appello lanciato dal club: "Se ti sei sempre chiesto come sia giocare con una palla ovale, togliti questo dubbio e vieni a provare il rugby insieme ai Draghi".

La fotogallery dalla pagina facebook del Rugby Terni

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE