La favola del Cittadella è finita bruscamente al Bentegodi dove il Verona, dopo la sconfitta per 2-0 dell'andata, ha vinto per 3-0 ed ha riconquistato la serie A. Le reti portano la firma di Zaccagni nel primo tempo, Di Carmine di tacco su assist dell'ex rossoverde Vitale e di Laribi.

Stasera si sono giocate anche le gare di ritorno dei play off di serie C. Definite le quattro squadre che si giocheranno i due posti disponibili per salire tra i cadetti: Piacenza, Trapani, Triestina e Pisa. Il Piacenza, che aveva vinto all'andata per 2-0, si è qualificata pur sconfitta tra le mura amiche dall'Imolese per 2-1: rossoblu' in vantaggio con Rossetti poi raggiunti da Ferrari, Imolese di nuovo in vantaggio a 5 dal 90° grazie a Giovinco e grosso rischio per il Piacenza rimasto in 10 per l'espulsione di Bertoncini. E' bastano un altro pareggio invece al Trapani dopo il 2-2 del Massimino con il Catania: Taugordeau ha portato in vantaggio il Trapani, nella ripresa il pari di Curiale per gli etnei che hanno chiuso in 8 per le espulsioni di Esposito, Biagianti e Calapai.

Doppio successo per il Pisa nel derby con l'Arezzo, dopo il 3-2 dell'andata, stavolta ha deciso una rete di Izzillo all'87'. Ha vinto anche la Triestina (1-1 all'andata) al Nereo Rocco a spese della Feralpisalò: 2-0 con una rete per tempo, di Costantino e Granoche.

GLI ACCOPPIAMENTI DELLE FINALI

Finale 1: Piacenza-Trapani andata 8 giugno

Finale 2: Pisa-Triestina andata 9 giugno

Foto: feralpisalo.it

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE