Dalle dichiarazioni del dopo Mugello di Gigi Dall'Igna, Direttore Tecnico della Ducati corse, arrivano segnali confortanti per Danilo Petrucci fresco vincitore del Gran Premio d'Italia. Anche se, da quanto detto a varie testate nazionali, non emerge un vero e proprio beneplacito per il rinnovo del contratto del pilota ternano. L'essere diventato un pilota vincente e portare avanti con grande convinzione lo spirito di squadra fanno segnare punti a favore di Petrux, sempre più apprezzato dai vertici della casa di Borgo Panigale. Il rinnovo dovrebbe arrivare dopo Barcellona, anche se Dall'Igna non si sbilancia:

“Danilo ha fatto una gara meravigliosa, anche a Le Mans è stato bravo. Forse nei primi Gran Premi ha avuto qualche difficoltà ad essere in gara, però complessivamente ha dimostrato di essere lì. Ha saputo gestire una situazione dove era la prima volta che si giocava la vittoria. Sono contento perché oltre ad essere un grande pilota è un gran bravo ragazzo. Questo è sicuramente un risultato di cui tenere conto, ci ragioneremo con calma, ma Danilo ha fatto qualcosa di importante. Questa vittoria gli regalerà ancora più stimoli e grinta“.

“Siamo la sola scuderia che mette tutti i propri piloti costantemente in condizione di vincere o giocarsi posizioni importanti. Le altre ci riescono, e neppure sempre, solo con uno".

foto di Denis Fagioli

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE