L’Orvietana calcio chiude il cerchio riguardo al settore tecnico affidando a Severino Capretti l’incarico della direzione sportiva. Figura mancante, dopo le dimissioni, mesi addietro, di Matteo Porcari. Trentasette anni, consorte e figlioletto innamorati del pallone per forza e per amore, Capretti frequenta il calcio umbro già dalla passata stagione. Sedotto dal ruolo, desiderava approfondire le proprie conoscenze, dopo il buon lavoro fatto nel Lazio, con Valle del Tevere, Sabina, Monti Cimini e, nell’ultima stagione Fiano Romano, arrivato ai play off. Esperienze che potrebbero rivelarsi preziose per la Società del Presidente Biagioli, più che mai orientato a rivolgersi al mercato laziale, dove il bacino è enorme e i calciatori non fanno grossi problemi ai trasferimenti intorno ai cento chilometri. Fatto, questo, molto diverso da quanto accade in Umbria, dove Orvieto è considerata veramente limitrofa, ponendo grossi problemi ai trasferimenti giornalieri. Capretti è già al lavoro e ha un contatto costante con Silvano Fiorucci, che ha già esposto al neo d.s. le esigenze primarie.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Eccellenza
Squadra Pt G
Foligno 63 30
Lama 55 30
Sansepolcro 50 30
San Sisto 49 30
Narnese 41 30
Castel del Piano 38 30
Orvietana 38 30
Ducato 38 30
Spoleto 37 30
Pontevalleceppi 36 30
Assisi Subasio 36 30
Angelana 35 30
Ellera 34 30
M. Martana 34 30
Pontevecchio 28 30
Pievese 23 30

ULTIME GARE DISPUTATE