Tommaso Montanari, pilota ternano del team TNT corse, dopo 5 vittorie consecutive afferra l’argento nei due round di Sant’Angelo in Vado del campionato Assoluti d’Italia di Enduro. La prestazione di Montanari, seppur ottima, è stata fortemente condizionata da un costante dolore alla schiena che lo ha accompagnato in entrambe le giornate di gara. “Il primo round di Sabato è stato molto difficile, sentivo il peso degli antidolorifici, ho commesso diversi errori e sono caduto più volte, non sono mai stato mentalmente in gara” dichiara Montanari ai microfoni di Sporterni.

Nel secondo round di domenica il pilota dell’acciaio si sente complessivamente meglio e tenta di mettere alla corda il rivale Claudio Spanu. Montanari effettua un’ottima partenza ma durante la prima prova speciale perde l’anteriore e scivola a terra. Durante il corso della gara dà luogo ad un incredibile recupero e la distanza da Spanu si riduce sensibilmente. Nell’ultima fase di gara il divario tra i due è estremamente sottile, Spanu mantiene il comando con Montanari 4 secondi di distanza, i due piloti continua a dare il loro massimo fino al traguardo. La vittoria va a Spanu mentre Montanari con l’argento in tasca resta il leader del campionato con 6 punti di vantaggio sul rivale.

La gara era composta da 4 giri (3 nel secondo round) di 50 km circa con 3 prove speciali: un enduro test su fondo di terra e sassi di circa 5 km (8 minuti) in parte single track con salite e discese di elevata pendenza e tratti particolarmente tecnici; un cross test di 5 km (6 minuti) in falso piano con curve ampie e regolari, molto veloce; un extreme test di 1 km (2 minuti) realizzato sul dorso di una collina con ostacoli artificiali quali tronchi e rocce.

Tommaso Montanari ringrazia il team TNT corse di Giulio Borghi, il Motoclub Sebino, i preparatori atletici Stefano Paparoni e Gianluca Mercuri, Il San Valentino Sporting Club, il Dott. Enzo Riccardi per il piano nutrizionale, gli sponsor sia settoriali che esterni e tutte le persone che lo sostengono.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE