L’Orvietana, con il d.s. Severino Capretti, ha trovato un’ottima pastura per la pesca nella Valle del Tevere. E dopo Giuseppe Danieli è arrivato l’altro gemello della formazione reatina, Igor Giurato, soli 23 anni, ma già con un passato di prim'ordine. Gioca di punta, vanta il record di segnature in Promozione, per aver firmato ben 34 sigilli con la maglia dei Monti Cimini. Ma, di la dal record, Giurato sembra proprio possedere il vizio del gol ed è sempre andato in doppia cifra nelle formazioni nelle quali ha militato. E’ civitonico (Civita Castellana), ha indossato, quale prima maglia, il colore bianco celeste della Lazio, club nel quale ha mosso i primi passi importanti, a diciassette anni è rientrato nella prima Viterbese del patron Camilli, squadra con la quale vinse il suo primo campionato d’Eccellenza. Poi la serie D, sempre a Viterbo, di seguito l’approdo a Monterosi e secondo campionato vinto. Insomma, dovrebbe essere difficile quest’anno, sentire al Muzi la consueta litania: “Giochiamo non c’è male, ma la squadra non segna”. Danieli e Giurato hanno già dimostrato di integrarsi alla perfezione e Perquoti, altro candidato a completare il tridente, non starà certo a guardare. Nel frattempo, dal Lazio giunge la notizia di un probabile, nuovo acquisto: si tratterebbe di Paletta, giocatore italo venezuelano.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Eccellenza
Squadra Pt G
Foligno 63 30
Lama 55 30
Sansepolcro 50 30
San Sisto 49 30
Narnese 41 30
Castel del Piano 38 30
Orvietana 38 30
Ducato 38 30
Spoleto 37 30
Pontevalleceppi 36 30
Assisi Subasio 36 30
Angelana 35 30
Ellera 34 30
M. Martana 34 30
Pontevecchio 28 30
Pievese 23 30

ULTIME GARE DISPUTATE