Luca Valeriani atleta di Gran Fondo di Nuoto ha vinto la storica traversata a nuoto Capri-Napoli, gara mondiale di 36 km in acque libere.
Luca, atleta di livello internazionale e Carabiniere, tesserato per una squadra di Grosseto ma che è originario di Terni dove da anni si allena e vive, si è imposto nella categoria Solo. Già impegnato in diverse gare, anche di Coppa del Mondo, per questa gara che è una gara a inviti ha davvero dato fondo a tutte le energie per un'impresa davvero particolare: "Questa era una traversata storica che non avevo ancora mai fatto. Mi alleno a Terni due volte al giorno in piscina d'inverno, poi primavera estate anche al mare, almeno 15 km al giorno. Il momento difficile è stato solo nella parte finale perché il mare si è alzato un bel po'". Luca Valeriani ha terminato la prova in 8 ore e 41 minuti, primo assoluto. Prossimi impegni il circuito italiano della federazione, il circuito "oceanman" con gare internazionali, tutte di fondo e Granfondo, cioè da 10 km fino a 25 km. "Il mio sogno? Affrontare la traversata della Manica" dice.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE