Cinquantun'anni e non sentirli, grazie ad un fisico ancora oggi in grande forma ed una passione che non muore mai. Passione che ha portato un super tifoso della Ternana come Marco Perotti - grande appassionato di Subbuteo e di miniature ma anche della Lazio - ad incontrare un suo idolo di sempre. Parliamo naturalmente di Paolo Di Canio, bandiera biancoceleste ma anche molto legato a Terni visto che in rossoverde ha praticamente iniziato la sua carriera nella stagione 1986-87. "Ricordo ancora il suo gol segnato contro la Roma il 15 gennaio 1989 allo stadio Olimpico e anche quello del 6 gennaio 2005 sempre contro i cugini giallorossi allo stadio Olimpico" racconta Marco. E così, dopo Tagliavento e Zampagna, un'altra icona del calcio italiano è finita nel mirino di Perotti: "Ho pensato di regalargli un portachiave Subbuteo con una miniatura che lo raffigura con la maglia della Lazio stagione 2004-2005, in segno di stima e per ricordare i bei tempi di quando giocava in biancoceleste". Il tramite, l'amico comune Gianluca Munzi, ha organizzato l'incontro proprio nel giorno del compleanno di Paolo Di Canio, martedì 9 luglio, in un bar del centro cittadino: "Sono stato molto contento di potergli fare gli auguri e di consegnargli il mio piccolo dono". Di Canio ha riconosciuto la miniatura ed è rimasto piacevolmente sorpreso: "Mi ha raccontato che da ragazzo giocava a Subbuteo ed è un grande collezionista. Dopo la foto ricordo gli ho lasciato una brochure della federazione italiana sportiva calcio tavolo dicendogli che il Subbuteo non è solo collezionismo ma esiste una parte agonistica sportiva. Lui con molto interesse ha iniziato a leggere la brochure e poi ci siamo salutati con un Forza Lazio e ovviamente mi ha ribadito che Terni gli è rimasta nel cuore".

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
4a di campionato, 15/9/2019
Ternana - Monopoli 0 - 2
Eccellenza
2a di campionato, 15/9/2019
Orvietana - Lama 1 - 1
Gualdo Casac. - Narnese 0 - 1
Promozione gir. B
2a di campionato, 15/9/2019
Olympia Thyrus - San Venanzo 2 - 0
Montefranco - Athletic Bastia 0 - 1
Massa Martana - AMC 98 2 - 2
Clitunno - Romeo Menti 5 - 1
Campitello - Giove 2 - 0
Amerina - Petrignano 1 - 0